Sport

Supercoppa Serie C, Perugia-Como 2-1: Melchiorri ed Elia spingono il Grifo

I biancorossi di Caserta vincono al Curi la prima partita del triangolare a cui partecipa anche la Ternana

Dopo i festeggiamenti per la promozione diretta in Serie B conquistata in rimonta ai danni del Padova, il Perugia di Fabio Caserta vince ancora e stende per 2-1 il Como nella prima partita del triangolare di Supercoppa a cui partecipa anche la Ternana.

Perugia-Como 2-1: il commento della partita

Il Grifo va avanti nel primo tempo con Melchiorri, poi sbaglia un rigore con Minesso e in avvio di irpresa viene ripreso da Gabrielloni ma poi trova la vittoria con Elia (da poco entrato) che ribadisce in rete la palla sul rigore di Moscati respinto dal portiere ospite Facchin. Nel finale traversa di Minesso.

Santopadre: "Ora difendere la B con le unghie e ripartire uniti"

I 'sassolini' di Caserta: "Certi opinionisti mi hanno fatto sorridere"

Clicca qui per aggiornare la diretta

Perugia-Como 2-1:

FINE SECONDO TEMPO:

49' - Finisce la partita: il Grifo vince 2-1

45' - Quattro minuti di recupero

44' - Traversa del Perugia: cross di Rosi e conclusione di prima di Minesso che colpisce il montante

42' - Doppio cambio nel Como: dentro Ferrari e Koffi al posto di Gatto e Rosseti

40' - Sinistro alto di Murano

36' - Un cambio per parte: nel Como dentro Walker al posto di Gabrielloni, entra invece Konate al posto di Moscati nel Perugia

32' - Proteste del Perugia che chiede invano un terzo rigore: Di Noia scambia con Moscati ed entra in area doveva giù dopo un contatto con Daniels, non c'è fallo (ma nemmeno simulazione del già ammonito grifone) per l'arbitro Garofalo di Torre del Greco che lascia proseguire

30' - Giallo nel Como: ammonito il neo entrato Daniels per un fallo a metà campo

28' - Doppio cambio nel Como: dentro Daniels e De Nuzzo al posto di Terrani e Dkidak

24' - GOL del PERUGIA: dal dischetto va Moscati, Facchin respinge ma Elia è il più lesto a insaccare sulla ribattuta

23' - Rigore per il Perugia: Elia anticipa Arrigoni che lo stende, l'arbitro indica il dischetto e ammonisce il calciatore del Como

20' - Altri due cambi nel Perugia: dentro Rosi e Vanbaleghem al posto di Melchiorri e Burrai (Appena ammonito per un fallo a metà campo), con il Grifo che ora passa al 3-4-1-2

19' - Occasione Perugia: grande anticipo di Angella, che vola in ripartenza e serve Murano la cui 'puntata' non sorprende Facchin

14' - Como pericoloso: conclusione dalla distanza di Arrigoni e deviazione in corner di Fulignati

10' - Proteste del Grifo per un fuorigioco inesistente fischiato a Murano (si era fermato per lasciare la palla a Di Noia prima di riceverla dal compagno)

8' - Primi due cambi nel Perugia: dentro Murano ed Elia al posto di Bianchimano e Cancellotti

6' - Insistono gli ospiti: lancio lungo e ottima uscita di Fulignati che va a respingere di piede fuori area

3' - GOL del COMO: cross di Terrani dalla destra, velo di Rosseti e Gabrielloni che insacca dopo aver anticipato Angella

2' - Ammonito Di Noia nel Perugia per una trattenuta a metà campo

1' - Iniziata la ripresa senza cambi

FINE PRIMO TEMPO:

46' - Dopo un minuto di recupero l'arbitro fischia la fine del primo tempo: si va al riposo con il Perugia avanti 1-0 sul Como grazie alla rete di Melchiorri al 29'. Prima un palo colpito dai lariani con Gatto, mentre il Grifo ha fallito con Minesso il calcio di rigore del possibile raddoppio (fallo di mano in area di H’Maidat)

45' - Occasione sprecata dal Como: Rosseti scambia con Gabrielloni ma poi calcia clamorosamente fuori a due passi da Fulignati

41' - Tentativo del Grifo: Cancellotti scambia con Burrai e dalla destra crossa in area dove Bianchimano col destro colpisce la palla ma anche Terrani, con l'arbitro che assegna una punizione al Como

40' - Ci prova il Como: sinistro dalla distanza di Arrigoni, ma la conclusione è centrale e Fulignati blocca senza affanni

38' - Occasione Perugia: Bianchimano serve Minesso, la cui conclusione è però respinta sulla linea da Bovolon

36' - Tentativo del Como con Gatto che porta palla fino al limite dell'area ma poi calcia alto

33' - Rigore sbagliato dal Perugia: dagli undici metri va Minesso che col sinistro spiazza il portiere ma calcia alto

32' - Rigore per il Perugia: su cross di Di Noia da corner H’Maidat tocca il pallone con la mano e l'arbitro indica il dischetto (c'è anche l'ammonizione per il centrocampista del Como)

29' - GOL del PERUGIA: a segno Melchiorri. Lancio di Burrai e grande aggancio di Bianchimano, che poi pesca Melchiorri: il primo tiro del 'Cigno di Treia' viene respinto da Facchin, che poi non uò niente sul tap-in

25' - Perugia vicino al gol: Moscati verticalizza per Melchiorri, cross al centro dove Bianchimano manca clamorosamente il pallone nel tentativo di calciarlo al volo col sinistro

24' - Palo del Como: Terrani innesca Gatto che ci prova dal limite colpendo il palo con Gabrielloni che poi in tap-in calcia alto

21' - Occasione Como: cross basso dalla sinistra e deviazione di Gabrielloni con Fulignati che si supera e di piede respinge la conclusione ravvicinata 

17' - Proteste del Perugia: Melchiorri entra in area e va giù dopo un contatto con Bovolon, il Grifo chiede il rigore ma l'arbitro lascia proseguire

16' - Ora attacca il Perugia sulla destra: cross di Cancellotti e colpo di testa di Minesso che non riesce però a indirizzare la palla verso la porta del Como

12' - Ci prova il Como: sinistro di controbalzo scagliato da H’Maidat, ma Fulignati si distende e respinge la palla

9' - Prova a rispondere il Como: sinistro dell'ex grifone Terrani che calcia però alto sopra la traversa della porta difesa da Fulignati

8' - Occasione Grifo: lancio per Bianchimano che si invola verso l'area ma poi non risce a servire Melchiorri

7' - Ci prova il Perugia da corner: cross di Burrai e colpo di testa di Di Noia con la palla di poco alta

3' - Fasi di studio con le due squadre che cercano di capire come mettere in difficoltà l'avversaria

1' - Iniziata Perugia-Como al Curi: subito gli ospiti pericolosi con Gabrielloni, Fulignati salva ma l'arbitro ferma tutto per fuorigioco

Supercoppa: il regolamento il calendario e tutte le date

IL TABELLINO:

PERUGIA (4-3-1-2): Fulignati; Cancellotti (8' st Elia), Sgarbi, Angella, Favalli; Moscati (36' st Konate), Burrai, Di Noia; Minesso; Bianchimano (8' st Murano), Melchiorri. A disp.: Minelli, Bocci, Rosi, Monaco, Sounas, Crialese, Vanbaleghem, Falzerano, Kouan. All. Fabio Caserta

Como (3-5-2): Facchin; Bovolon, Crescenzi, Dkidak (28' st De Nuzzo); Terrani (28' st Daniels), Arrigoni, Bellemo, H’Maidat, Gatto (42' st Ferrari); Gabrielloni (36' st Walker), Rosseti (42' st Koffi). A disp.: Bolchini, Celeghin, Cicconi, Soldi. All. Giacomo Gattuso

ARBITRO: Diego Garofalo di Torre del Greco

MARCATORI: 29' pt Melchiorri (P), 3' st Gabrielloni (C), 24' st Elia (P)

NOTE: Ammoniti: Di Noia, Burrai (P); H’Maidat, Arrigoni, Walker (C) 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supercoppa Serie C, Perugia-Como 2-1: Melchiorri ed Elia spingono il Grifo

PerugiaToday è in caricamento