Serie C, Arezzo-Perugia: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

Alle ore 21 il posticipo del girone B di Serie C: il Grifo di Caserta cerca la prima vittoria in campionato

"Dimenticare subito la vittoria di Ascoli in Coppa Italia": Questo ha raccomandato Fabio Caserta al suo Grifo ieri, alla vigilia del 'derby' etrusco Arezzo-Perugia in programma stasera (ore 21, diretta testuale su perugiatoday.it) in un Comunale riaperto parzialmente al pubblico (mille gli spettatori totali con 70 biglietti riservati ai tifosi ospiti, anche se gli ultras biancorossi hanno già annunciato che non ci saranno). Una partita che potrebbe essere condizionata dalle ultime ore di calciomercato, con la sessione dei trasferiment che chiuderà proprio oggi e potrebbe togliere al tecnico del Grifo qualche giocatore proprio nell'immediata vigilia del match.

VIDEO Arezzo-Perugia, la vigilia di Caserta tra campo e mercato

QUI PERUGIA - Tra i grifoni corteggiati da altri club ci sono Angella, Sgarbi e Kouan (il giovane Nzita è intanto destinato a raggiungere Massimo Oddo nel Pescara), ma tutti e tre sono stati convocati da Caserta che insisterà con il 4-3-3 delle prime due uscite stagionali contro Fano (2-2 in rimonta al Curi) e Ascoli. Con il solo Monaco out, davanti a Fulignati si giocano due maglie con il nuovo arrivato Negro proprio Angella e Sgarbi, mentre sulle fasce dovrebbe toccare a Rosi e a Crialese. In mezzo al campo Burrai sarà il play con Dragomir e uno tra Kouan e Sounas ai suo lati, mentre c ompletare il tridente con Murano e Melchiorri dovrebbe essere ancora Falzerano.

Baiocco, Crialese ed Elia stregati dal Grifo: "Perugia piazza unica"

QUI AREZZO - Sull'altro fronte Alessandro Potenza sembra invece deciso a schierare l'Arezzo con il 3-5-2 visto con la Feralpi Salò e con la Cremonese in Coppa. In porta ci sarà Tarolli con Borghini e Cipolletta punti fermi di difesa che vede poi in ballottaggio Bonaccorsi (arrivato dal Borgosesia) e Baldan. Luciani sembra destinato a tornare sull’out di destra, mentre in mediana dovrebbe toccare a Picchi, Foglia e Bortoletti. Sulla sinistra Potenza ha provato Piu ma non sono da scartare né Belloni né Nader. Davanti invece partiranno il 37enne ex grifone Cutol e Sane.

Continua a leggere >>>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • La Liguria ritorna in zona gialla mentre l'Umbria resta arancione: eppure i dati parlano chiaro, situazione migliore da noi...

Torna su
PerugiaToday è in caricamento