rotate-mobile
Calcio Pian di Massiano

Calcio, la Lega di B ha deciso: il campionato cadetto resta a venti squadre

Priorità dunque alle riammissioni, con buona pace del Foggia e di altre società. Il Perugia (e non solo) continua a sperare...

La serie B, malgrado la pressione del Foggia e di altre società, resta a venti squadre. Lo ha deciso l'Assemblea di Lega, riunitasi nella serata di ieri. Una novità sicuramente importante, che fa capire che le priorità per la composizione del prossimo campionato cadetto verrà data alle riammissioni delle squadre retrocesse. 

Chi spera naturalmente sono il Brescia, sconfitto ai playout in maniera roccambolesca, ed il Perugia, piazzatosi terzultimo, alle prese anche con beghe di altro tipo (sentiti ieri quattro protagonisti del caso Perugia - Benevento, ma non Kouan e Leverbe. L'ivoriano, ancora in vacanza, sarà chiamato a fornire la sua versione il prossimo 4 luglio). Le due società lavorano a stretto contatto per cercare di far valere un diritto indiscutibile e sperano di riuscire in questo intento.

Ecco nello specifico un estratto del comunicato della Lega redatto al termine dei lavori: "L’Assemblea ha ribadito all’unanimità la necessità di tutelare il format a 20 squadre, ricordando come la Lega B sia stata in questa stagione protagonista di iniziative che hanno portato a nuovi, più restringenti, regolamenti presso la Federazione in sede di iscrizione all’insegna della tutela del principio dell’equa competizione".

Le altre decisioni

- Il calendario che sarà presentato a Como, presso lo splendido scenario di villa Olmo il prossimo 11 luglio, porterà con sé un’importante novità. E’ stato infatti approvato dall’Assemblea, per la prima volta, il calendario asimmetrico, con le gare del girone di ritorno che non saranno speculari a quelle di andata. 

- L’Assemblea ha inoltre stabilito che non si giocherà durante le soste nazionali e ha confermato il boxing day del 26 dicembre, soprattutto dopo il grande successo di questa stagione che ha registrato il record di audience e il quarto posto nella classifica delle giornate con più spettatori.

- La sosta invernale è prevista dal 27 dicembre al 12 gennaio, con la prima giornata di ritorno stabilita il 13 gennaio, decisi inoltre i turni infrasettimanali: martedì 29 agosto, martedì 26 settembre, martedì 26 dicembre, martedì 27 febbraio e mercoledì primo maggio oltre a Pasquetta lunedì primo aprile 2024. Già deliberato l’inizio campionato nella scorsa Assemblea con il via sabato 19 agosto e conclusione venerdì 10 maggio 2024.

- Relativamente ai diritti audiovisivi Betting Streaming e Betting Data per il quinquennio 2024/2025 - 2028/2029 l’Assemblea è stata aggiornata sui supplementi di documentazione arrivati alla Lega B da parte dei due soggetti interessati al pacchetto. Ora le proposte saranno valutate e riportate all’attenzione della società per l’approvazione finale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, la Lega di B ha deciso: il campionato cadetto resta a venti squadre

PerugiaToday è in caricamento