rotate-mobile
Calcio Pian di Massiano

Calcio serie C, contro la Torres un Perugia double face?

Baldini deve decidere quale sistema di gioco adottare per fermare la capolista. Tutte le varie possibilità, con Santoro ago della bilancia

Quale vestito per dare lo scacco alla capolista? E' la domanda che in molti, dalle parti di Pian Di Massiano, si fanno. E' spesso usanza degli allenatori variare il sistema di gioco in base all'avversario di turno e non si esclude che contro una Torres che in questo inizio di stagione ha assunto le sembianze di una schiacciasassi. Il ruolino della squadra sarda del resto parla chiaro: 7 partite 7 vittorie, che sarebbero 8 con la Coppa Italia. Un collettivo affiatato e vincente quello guidato da Alfonso Greco, che anche al Curi vorrà fare la sua bella figura e continuare a sognare.

Francesco Baldini, che oggi ha blindato la squadra, non potrà contare su Cristian Dell'Orco, convalescente dopo l'intervento al menisco, e Marius Adamonis, che deve scontare altre due giornate e il cui ricorso è stato oggi pomeriggio respinto. Dovrebbero essere regolarmente convocati Nicolò Cudrig e Daniel Bezziccheri, che da alcuni giorni stanno alternando lavoro con il gruppo a differenziato. 

Modulo, due le possibilità

Il tecnico, circa il sistema di gioco da adottare, non si è sbottonato e difficilmente lo farà domani pomeriggio nella conferenza stampa che precederà la rifinitura (ore 15). Sia il 4-3-1-2, scelta vincente ma dettata da contingenze varie dato che Federico Vasquez non ha preso parte al match del Recchioni per motivi personali, che il 4-3-3 sono stati provati durante la settimana e soltanto in extremis si deciderà tutto.

L'ago della bilancia, come in altre circostanze, è Simone Santoro: se dovesse giocare si piazzerebbe sulla trequarti alle spalle di due punte (Lisi e uno tra Vasquez e Matos); in caso contrario il giocatore siciliano entrerebbe in concorrenza con Iannoni e Kouan (o verosimilmente partirebbe dalla panchina) per un posto da interno di centrocampo, lasciando spazio al tridente Matos - Vasquez - Lisi. 

Per il resto non sono previste grosse novità: in difesa ballottaggio Paz - Mezzoni, con Angella, Vulikic e uno tra Bozzolan e Cancellieri a completare il reparto; centrocampo con Iannoni (o Santoro se non dovesse trovare spazio sulla trequarti), Bartolomei e Kouan. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie C, contro la Torres un Perugia double face?

PerugiaToday è in caricamento