rotate-mobile
Calcio Pian di Massiano

Calcio serie C, continuità cercasi: per il Perugia trasferta chiave a Fermo

Si gioca lunedì sera in un Recchioni che si preannuncia caldo. Baldini, alle prese con il dubbio relativo al modulo, conta di recuperare tutta la rosa Dell'Orco compreso

Si va chiudendo una settimana positiva per il Perugia. Prima la vittoria contro il Sestri Levante in campionato, seppur risicata, poi il bis in Coppa Italia due giorni fa contro il Monterosi malgrado i biancorossi fossero infarciti di seconde linee. Ora per la squadra di Francesco Baldini c'è ancora una missione, quella di accorciare la classifica, che vede fino a questo momento la Torres dominatrice assoluta. Tutto questo passa per la trasferta di Fermo, in programma lunedì sera contro una squadra che annaspa nei bassi fondi della graduatoria del girone, in occasione della quale conquistare i tre punti è imperativo praticamente irrinunciabile. 

Non sarà facile perchè appunto la Fermana allenata da Andrea Bruniera (ex giocatore di diverse squadre tra cui l'Ancona in serie A nei primi anni 90) è bisognosa di punti e il Recchioni, stadio tipicamente all'inglese, la spingerà incessantemente. I biancorossi dunque dovranno essere pronti sotto tutti i punti di vista, ambientale compreso. Troppo importante allungare il più possibile la striscia positiva. 

Infermeria, la situazione

Tutti i giocatori potrebbero essere a disposizione di Baldini. Uno sicuramente sarà Federico Ricci, che deve ancora ritrovare la migliore condizione ma la si acquisisce soltanto giocando, questo è risaputo; l'altro si spera possa essere Cristian Dell'Orco, rimasto ai box a causa di un rigonfiamento del ginocchio operato. Sarà decisiva la rifinitura programmata per il primo pomeriggio di domani.

Quale sistema di gioco?

La curiosità di tutti è sapere quale modulo adotterà il tecnico: 4-3-3 o 4-3-1-2. Difficilmente Baldini si sbottonerà in conferenza stampa domani alle 12, ma l'importante è che la scelta sia vincente. E' questo principalmente ciò in cui l'ambiente confida. 

Intanto il ballottaggio principale riguarda il portiere: Furlan o Abibi? Vedremo se questo aspetto verrà chiarito prima del tempo. Due sono le ipotesi: la prima appunto un tridente che vedrebbe sicuramente la presenza di Vasquez al centro, con due esterni ai lati; nel secondo caso Santoro sulla trequarti alle spalle di due punte. 

Ce ne sarà di carne al fuoco nelle prossime ore, si vedrà se intorno a mezzogiorno di domani verrà fatta almeno in parte chiarezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie C, continuità cercasi: per il Perugia trasferta chiave a Fermo

PerugiaToday è in caricamento