Perugia-Salernitana 1-0, clausura finita per il Grifo. Mazzocchi: "Il ritiro ci è servito..."

Il terzino, uomo-simbolo dello spirito 'cosmiano', match-winner contro i campani: "Abbiamo corso con il cuore come ci chiede il mister, che io cerco di ripagare per la fiducia. A CAscia abbiamo sofferto ma capito ancora di più il valore di questa maglia"

Vittoria scaccia crisi e ritiro finito per il Grifo, che torna a respirare dopo 5 sconfitte di fila grazie a quello che è forse l'uomo simbolo dello spirito 'cosmiano'. Corsa e sacrificio a servizio della squadra, stavolta conditi con il pesantissimo gol che ha steso la Salernitana in un 'Curi' vuoto per l'emergenza Coronavirus. La prima rete in Serie B, la seconda con la maglia del Grifo dopo quella di inizio stagione in Coppa Italia sul campo del Sassuolo (anche lì arbitrava Sozza di Sergeno): "Un gol che dedico alla mia famiglia - ha detto Mazzocchi in una dichiarazione egistrata e mandata in onda nel post partita da 'Tef Channel' -. Sono contento a livello personale ma ancora di più dal punto di vista collettivo, perché venivamo da un periodo molto negativo e dovevamo dare un segnale, a noi stessi in primis e poi ai tifosi".

Lo sfogo di Cosmi: "Vittoria dedicata ai tifosi, al presidente e a qualche idiota..."

Perugia-Salernitana 1-0: le pagelle del Grifo

FINE RITIRO - Una vittoria nata nel ritiro di Cascia, che finisce dopo questi tre punti preziosissimi raccolti al 'Curi': "Abbiamo passato una settimana lontano da tutti, in cui abbiamo sofferto ma che ci è servita a farci capire ancora di più il valore di questa maglia: siamo andati in campo lottando e portato a casa ai tre punti. Il mister ci ha detto che avremmo dovuto correre con il cuore al di là dell'avversario, perché quando corri con il cuore e vinci tutti i duelli quasi sempre il risultato lo porti a casa come è successo oggi. Lui mi ha dato fiducia - ha spiegato il terzino biancorosso - e ogni giorno in allenamento cerco di ripagarlo, dando l'anima l'anima in campo e fuori".

GRIFONERIE Perugia: perché è assurdo contestare Cosmi (e Iemmello...)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carlo Acutis, tante le richieste di visita: posticipata la chiusura della tomba del beato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento