rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Calcio

Calcio, Serie D Girone E Città di Castello: le parole del presidente Cangi

Il massimo dirigente degli umbri vuole ripartire dal secondo tempo della gara col Trestina

Il pareggio nel derby con il Trestina, per il Città di Castello, ha il sapore dolce amaro di chi ritrova un punto dopo sette sconfitte consecutive, ma che vede complicarsi un po’ la corsa verso la salvezza diretta: "beh, 7 sconfitte di fila non son semplici da digerire – spiega il presidente Paolo Cangi (fonte Ufficio Stampa AC Città di Castello) –, per cui tornare a far punti ha rappresentato una sorta di resurrezione, tanto per rimanere in tema col periodo. Tutti i nostri pensieri e le nostre azioni sono rivolte verso la salvezza: se la raggiungeremo, saremo in grado di aprire ben altri capitoli".

Il patron biancorosso si sofferma anche a parlare della prestazione dei suoi: "non c'è dubbio che si possa fare meglio, anzi sarà necessario per le 4 partite che ci aspettano da qui alla fine e dovremo giocarle come fossero tutte finali. Peraltro devo dire che, specie nel secondo tempo del Casini, l'atteggiamento della squadra mi è sembrato quello giusto: senza timore ci siamo giocati le nostre chances e alla fine per poco non siamo riusciti a fare gol. Anche se, devo dirlo, la spartizione della posta è il risultato più giusto".

Agonismo ed esigenze di classifica a parte, è bello vedere le due squadre familiarizzare a fine partita con un terzo tempo che, soprattutto in questo periodo, rispecchia i valori sociali di cui il calcio dovrebbe farsi promotore: “devo ringraziare i dirigenti del Trestina, il 'terzo tempo' finale è stato un atto di gran classe: siamo rivali certo, ma prima di tutto, come dire, parenti stretti. E spero vivamente che entrambi i club si trovino, a maggio, per una festa comune: noi ce la metteremo tutta, loro pure, vediamo di mettere nei guai gli altri".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Serie D Girone E Città di Castello: le parole del presidente Cangi

PerugiaToday è in caricamento