rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Calcio Pian di Massiano

Calciomercato serie B, il Perugia ad un passo da Strizzolo: firma già stasera?

Serviva un attaccante strutturato a mister Castori e la società ha individuato nel centravanti della Cremonese il profilo ideale. Secondo indiscrezioni il giocatore sarebbe già in viaggio verso il capoluogo umbro e l'ufficialità potrebbe già avvenire in serata

Dopo aver puntellato, anche se non del tutto, il centrocampo con l'arrivo, seppur ancora da ufficializzare, di Luperini, il Perugia dovrebbe aver trovato l'attaccante che tanto cercava. Persi i vari Moncini e Gondo, che hanno preferito accasarsi altrove, la società biancorossa ha messo le mani su Luca Strizzolo (1992), che nella scorsa stagione ha conquistato la promozione in serie A con la maglia della Cremonese. Secondo indiscrezioni diffuse nel corso della mattinata il giocatore sarebbe in viaggio verso il capoluogo umbro ed in serata potrebbero esserci le firme sui contratti. Non si conoscono ancora i termini dell'accordo, ma la trattativa avrebbe avuto un esito felice.

CARATTERISTICHE TECNICHE - Strizzolo è quel centravanti strutturato che Castori cercava, e all'occorrenza può anche giocare sull'esterno. Alto 188 cm e 83 kg di peso, il suo piede preferito è il destro. Tra le sue doti spicca la sua abilità nel gioco aereo.

LA CARRIERA - Nato ad Udine il 29 aprile del 1992 Strizzolo si forma nelle giovanili del Pordenone passando in prestito nel 2010 a quelle del Novara. Nel 2009 c'era stato l'esordio in prima squadra nei neroverdi in serie D, mentre nel 2011/12 il trasferimento a titolo definitivo al Pisa. Qui inizia un girovagare che lo vede andare in prestito nelle successive due annate a Treviso e Real Vicenza, mentre nel 2014 va alla Lucchese. Il 2015/16 è l'anno del primo ritorno al Pordenone ma l'estate successiva, rimasto svincolato, passa al Cittadella dove si registra una prima svolta nella carriera (in due anni e mezzo 72 presenze 15 gol). Nel gennaio 2019 viene dato in prestito alla Cremonese per poi, nel 2019/20, tornare, sempre a titolo temporaneo, al Pordenone che nel frattempo era salito in B per la prima volta nella sua storia (28 presenze, 8 gol). Infine l'ultimo biennio alla Cremonese, con 13 reti in 63 partite giocate. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato serie B, il Perugia ad un passo da Strizzolo: firma già stasera?

PerugiaToday è in caricamento