rotate-mobile
Volley

Volley maschile, niente preolimpico per Roberto Russo

Lo staff medico della nazionale, dopo aver valutato attentamente le condizioni del centrale della Sir, ha optato per lasciarlo a casa. Al suo posto il giocatore di Verona Lorenzo Cortesia

La sua presenza in campo, da titolare per giunta, nella finale europa di Roma aveva fatto sperare in un completo recupero in vista del delicato torneo di qualificazione olimpica in programma dal 30 settembre all'8 ottobre in quel di Rio De Janeiro, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. Sull'aereo che sta conducendo gli azzurri di De Giorgi nella celeberrima città brasiliana, dove sono in palio due posti per Parigi 2024, non c'è Roberto Russo.

Il centrale della Sir, nel corso del ritiro di Cavalese, è stato sottoposto a un costante monitoraggio delle sue condizioni dopo l'infortunio rimediato nel quarto di finale contro l'Olanda, ma lo staff medico ha constatato che una sua convocazione in vista di questo delicato ciclo di partite fosse sconsigliabile. 

L'unico rappresentate della Sir Susa Vim Perugia dunque è Simone Giannelli, che avrà ancora una volta l'onere e l'onore di trascinare, da capitano, l'Italia ai Giochi. 

Al posto di Russo è stato convocato in extremis il pari ruolo della Rana Verona Lorenzo Cortesia. 

La lista aggiornata

Palleggiatori: Simone Giannelli, Riccardo Sbertoli.
Schiacciatori: Mattia Bottolo, Daniele Lavia, Alessandro Michieletto, Tommaso Rinaldi.
Centrali: Gianluca Galassi, Leandro Mosca, Lorenzo Cortesia, Giovanni Sanguinetti.
Opposti: Alessandro Bovolenta, Yuri Romanò.
Liberi: Fabio Balaso, Leonardo Scanferla

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley maschile, niente preolimpico per Roberto Russo

PerugiaToday è in caricamento