Perugia calcio, è ufficiale: la società biancorossa a Santopadre e Moneti

Con l'annuncio di mercoledì sera, la società biancorossa passa nelle mani dei due soci romani, Santopadre e Moneti che hanno acquisito le quote societarie della Fortebraccio di Damaschi

Mercoledì pomeriggio, davanti al notaio Biavati, in via 20 Settembre, Massimiliano Santopadre e Gianni Moneti hanno ufficializzato l’acquisto delle quote della Fortebraccio srl, società nella quale Roberto Damaschi aveva riunito le azioni dei soci umbri. Moneti e Santopadre così diventano "presidenti a pari merito" del club biancorosso.

Gli imprenditori laziali prendono in mano il 55% della società per una cifra intorno ai 500mila euro, ma insieme a Santopadre e Moneti, c'è anche un socio umbro: Giuseppe Rossi, ex consigliere comunale e adesso imprenditore nel settore della ristorazione.

Dunque, giornata storica per i colori biancorossi, risorto dalle ceneri dopo il secondo fallimento, con la conferenza al Curi, prima prevista per le 18:30 e poi cominciata intorno all'ora di cena. Secondo alcune indiscrezioni, il ritardo sarebbe stato causato da alcune presunte divergenze relative alle spese di costituzione della società stessa.

Nella conferenza stampa i due neo presidenti hanno sottolineato una serie di punti cardinali delle loro intenzioni: la loro permanenza a Perugia non sarà di certo "passeggera" e si svilupperà su progetti a medio e lungo termine; "cercheremo di riportare il Perugia più in alto possibile, cercando di ottimizzare le risorse".

In secondo luogo, come preannunciato dallo stesso Santopadre, non ci saranno cambi nei quadri tecnici e dirigenziali, spazzando via il campo da dubbi ed illazioni su terremoti societari e sportivi. I due soci ci tengono a precisare che tutti hanno svolto un buon lavoro. Ogni eventuale decisione sarà considerata a giugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma la concentrazione deve restare alta sul campionato e sulla prossima sfida di Lega Pro per cercare di raggiungere la promozione diretta.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento