menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grifo in 'blackout' come Eleven: rabbia e sarcasmo tra i tifosi sui social. E oggi parla Comotto

Domenica da incubo per il popolo biancorosso che si sfoga sul web dopo il pesantissimo 5-1 incassato a Mantova e i problemi tecnici con l'emittente che tramette le gare di C. E alle ore 16 c'è la conferenza del direttore generale

"S'è bloccato il Perugia, altro che Eleven". Una frase emblematica e capace di esprimere in maniera perfetta il sentimento dei tifosi del Perugia, che ieri hanno visto il loro Grifo travolto a Mantova. O almeno lo hanno fatto fino al 69', quando è saltata la trasmissione delle partite di Serie C da parte di Eleven Sports, licenziataria del canale tv di Lega Pro.

“Ci siamo attivati immediatamente per avere urgenti e precise risposte anche per il futuro - ha tuonato l'eugubino Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro - da parte nostra l’irritazione è altissima e non ci limiteremo a chiedere semplici spiegazioni. Questo episodio mi costringe a chiedere umilmente scusa ai nostri tifosi, faremo tutto ciò che è in nostro potere per consentire di continuare a seguire la propria squadra del cuore. L’impossibilità di far accedere il pubblico allo stadio ci carica di una responsabilità ancora maggiore: assicurare la visione delle partite senza alcuna difficoltà di trasmissione”.

VIDEO Caserta mette il Grifo spalle al muro: "C'è solo da chiedere scusa"

Come Ghirelli ha chiesto scusa anche Fabio Caserta, tecnico di un Perugia che dopo appena quattro giornate di campionato è già in crisi d'identità e sembra il 'gemello' di quello retrocesso in C dopo una stagione maledetta: "Ma n'era finito il campionato scorso?" scrive un tifoso su uno dei tanti gruppi soial dedicati al Grifo. "Santopadre vattene" continua a essere il 'mantra' ripetuto instancabilmente dalla maggioranza del popolo biancorosso, deluso e amareggiato.

C'è chi ripete di non riconoscersi più in questa squadra e in questa società ("Ah, la Fg Sport ha perso 5-1?") e chi invece usa il sarcasmo per esprimere la propria delusione ("Secondo me la prossima se inventasse 2 o 3 positivi al covid e non se presentassero almeno è solo 3-0 a tavolino"). E mentre qualcuno rivaluta il contestatissimo difensore Monaco (in passato entrato in rotta di collisione con il club) o invoca il ritorno in panchina di un grande ex come Andrea Camplone, oggi parlerà alla stampa il direttore generale Gianluca Comosso (su perugiatoday.it la diretta testuale della conferenza).

Perugia, Cosmi rompe il silenzio. E arrivano le 'stoccate'...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento