rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Calcio Pian di Massiano

Calcio serie C, al Perugia ora resta il terzo posto. Ma con la Juve Next Gen non mancheranno le assenze

Contro i bianconeri di Brambilla non ci sarà Federico Ricci oltre che alcuni degli infortunati storici e gli squalificati, ma Formisano non sembra intenzionato a smantellare il 3-4-1-2

Il verdetto del Vanni Sanna è stato di quelli più crudi. Se già la corsa al primo posto, che vale la promozione diretta, era improponibile, molto probabile che anche quella alla piazza d'onore del girone B lo sia altrettanto. Dopo qualche passaggio a vuoto di troppo la Torres è tornata a fare la voce grossa facendo bottino pieno nelle ultime due giornate. Al Perugia non resta ora che lottare per il podio, compito comunque non semplice poichè la concorrenza è agguerrita.

A complicare ulteriormente le cose è lo stato di salute del prossimo avversario, la Juventus Next Gen, che rispetto al girone di andata ha totalmente cambiato pelle. Chiara testimonianza ne sono gli ultimi risultati, ovvero 5 vittorie e 3 pareggi nelle ultime 8 gare, che hanno permesso ai bianconeri di scalare la classifica. 

Quella che si prospetta domenica dunque è una partita durissima e tutto l'ambiente ha predicato la giusta concentrazione, basti pensare che la tradizionale conferenza stampa pre gara che avrebbe dovuto vedere protagonista il tecnico Alessandro Vittorio Formisano domani dopo la rifinitura non si terrà. Chiaro intento è quello di non concedere alcun vantaggio agli avversari in quello che può essere definito come un crocevia fondamentale.

Il borsino degli infortunati

L'emergenza che attanaglia l'organico da diverse settimane si è leggermente smorzata con la disponibilità di Paolo Bartolomei, ma è destinata a continuare, sebbene ancora per poco. 

Il rientro in gruppo di Federico Ricci registratosi ieri aveva fatto sperare in una sua convocazione ma non sarà così in quanto la terapia conservativa che l'attaccante sta seguendo ha consigliato di prendersi qualche giorno in più. Si rivedrà in gruppo la prossima settimana assieme ai vari Gabriele Angella, Andrea Bozzolan e Federico Vasquez

Vicino alla fine del tunnel anche Stipe Vulikic, che oggi ha ripreso a correre e che effettuerà ulteriori test sul campo la prossima settimana.

Rebus trequarti

Mancherà anche Christian Kouan per squalifica quindi sarà da decidere chi giocherà sulla trequarti. Sembra Matos il principale candidato ad assistere Sylla e Seghetti, ma non è nemmeno da escludere l'inserimento di Giunti in quello che diventerebbe a tutti gli effetti un 3-5-2.

Il reparto che sicuramente non subirà modifiche è la difesa con l'impiego di Mezzoni, Lewis e Dell'Orco. Sulle due fasce largo a Paz e uno tra Lisi e Cancellieri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie C, al Perugia ora resta il terzo posto. Ma con la Juve Next Gen non mancheranno le assenze

PerugiaToday è in caricamento