rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Calcio Pian di Massiano

Calcio serie B, Perugia: per Olivieri stop per almeno due partite

L'attaccante verrà sottoposto a nuovi esami tra una settimana e spera di rientrare a Pasquetta contro il Modena. I biancorossi intanto proseguono la preparazione per la ripresa del campionato

E' passata quasi una settimana, cinque giorni per per la precisione, da quando la sfortuna si è accanita nuovamente su Marco Olivieri. L'attaccante di Fermo, già bersagliato a più riprese da problemi fisici nel corso della stagione, ha sentito una fitta alla coscia proprio mentre, nel corso di una partitella a ranghi misti, aveva fatto quello che a lui piace di più, realizzare una rete. Ovviamente sono seguiti giorni di riposo forzato e gli esami, che hanno evidenziato un problema muscolare non certamente di poco conto (anche se mancano ancora le conferme ufficiali, con la società che ha opportunamente evitato di sbottonarsi). Ebbene, per stabilire i tempi di recupero esatti saranno necessari nuovi accertamenti, ma è certa la sua non disponibilità per le partite contro Frosinone (sabato prossimo) e Reggina (recupero del 5 aprile), prime due tappe del trittico di gare al Curi. Qualche speranza per riaverlo a disposizione contro il Modena nel giorno di Pasquetta c'è, ma anche in questo caso lo staff medico mantiene cautela.

Per il resto Fabrizio Castori, che sta dirigendo gli allenamenti in vista del match contro la capolista, può sorridere: a parte Cristian Dell'Orco, che ha chiuso con largo anticipo la stagione, tutta la rosa, a parte lo squalificato Paolo Bartolomei, è a disposizione e questo non può che rivelarsi un notevole vantaggio in vista del rush finale.

POSSIBILE UNDICI? POTREBBE GIA' ESSERCI UN'IDEA - C'è abbondanza un po' in tutti i reparti, ad iniziare dalla difesa, che ritrova due pezzi importanti come Marcos Curado ed Aleandro Rosi, che hanno scontato le rispettive squalifiche. Possibile la strada della continuità, con una nuova chance per Sgarbi, Angella e Struna, che ben si sono comportati a Cittadella. Stesso discorso a centrocampo, con Casasola e Lisi esterni e Capezzi e Santoro centrali. Luperini è in predicato di giocare, ancora a scapito di Kouan (padre oggi, auguri) sulla trequarti alle spalle di Matos e Di Carmine. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie B, Perugia: per Olivieri stop per almeno due partite

PerugiaToday è in caricamento