Volley, Sir Safety Perugia a caccia del trofeo Trofeo Monini: sfida internazionale al PalaBarton

Tutto pronto per il 6 gennaio, sarà una Befana di grande volley internazionale con il match con la forte formazione polacca

Tutti al lavoro al PalaBarton. Dopo qualche giorno di riposo, ha ripreso a pieno regime la propria attività la Sir Safety Conad Perugia. Con l’eccezione dei serbi Atanasijevic e Podrascanin, in ritiro con la propria nazionale in vista del torneo di qualificazione olimpica in programma dal 5 al 10 gennaio, tutta la rosa bianconera si è presentata a Pian di Massiano agli ordini di coach Heynen.

Lavoro differente dal solito per i Block Devils che stanno approfittando di questa fase della stagione senza impegni ufficiali per mettere benzina nel serbatoio sotto l’aspetto fisico e per lavorare con meticolosità su aspetti tecnici specifici e su determinati meccanismi di gioco.

Fitto il programma di lavoro di questi primi giorni del 2020 con doppi allenamenti oggi e domani e seduta pomeridiana sabato.

E soprattutto, per non perdere il ritmo di gioco che naturalmente viene a mancare in questo periodo, appuntamento di gala lunedì 6 gennaio, giorno dell’Epifania, con il “1° Trofeo Monini”. A far visita al PalaBarton, per un trofeo dal sapore internazionale, la formazione polacca del Pge Skra Belchatow, uno dei team di punta della Plusliga polacca.

Sarà grande spettacolo a Pian di Massiano tra due formazioni di grido del panorama europeo che si giocano il trofeo con “title name” dedicato alla Monini Spa, azienda con sede a Spoleto leader nella produzione di olio extravergine d’oliva entrata da questa stagione nella grande famiglia dei partners bianconeri.

La prevendita per l’evento è già attiva on-line, nei punti vendita vivaticket abilitati e presso l’outlet della Sir Safety System (Santa Maria degli Angeli, Via dei Fornaciai 9 aperto dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19) ed è previsto biglietto unico valido per tutti i settori del palazzetto al costo di 5 euro per gli abbonati e di 7,5 euro per i non abbonati (prezzi già comprensivi di costi di prevendita e commissioni).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un’Epifania decisamente da non perdere al PalaBarton. Perché sarà l’occasione per salutare e vedere all’opera i Block Devils in questo avvio di nuovo anno (ed in attesa, dal 16 gennaio in poi, di tantissime sfide importanti sia in Italia che in Europa) e perché di fronte De Cecco e compagni avranno una squadra di assoluto livello. È infatti una piccola succursale della nazionale polacca lo Skra di coach Gogol (vice proprio di Heynen nel team campione del mondo in carica) che presenta nel roster i centrali Klos e Kochanowski, lo schiacciatore Szalpuk ed il regista Lomacz, tutti atleti ben conosciuti da Heynen, senza dimenticare il libero classe ’95 Piechocki protagonista in tutte le selezioni giovanili polacche e l’icona del volley nazionale Mariusz Wlazly, opposto classe ’83 ed un medagliere infinito sia con il Blechatow, club dove gioca dal 2003, che con la maglia della Polonia. Non ci sarà a Perugia per la Bafana lo schiacciatore iraniano Ebadipour (che con la sua nazionale cercherà il pass per Tokio 2020), ci saranno invece i due serbi presenti nella rosa, lo schiacciatore Katic e l’opposto Petkovic (nelle ultime due stagioni a Sora dove è stato entrambe le volte il miglior realizzatore della Superlega).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 6 agosto: altri tre positivi, aumentano i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento