menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Grifo a Lanciano con tanti "cerotti": in attacco giocherà Aguirre, rientra Spinazzola

Bisoli deve ancora scegliere il modulo con cui affronterà i rossoneri abruzzesi. In difesa dubbi su Rossi, mentre è certo il rientro dal primo minuto di Spinazzola

Grande incertezza in queste ore a Pian di Massiano: il Grifo sta preparando la trasferta di Lanciano con la consapevolezza di avere una rosa dimezzata dagli infortuni e dalle squalifiche. Gli allenamenti di metà settimana non hanno portato grandi novità, almeno non in positivo, e Bisoli si troverà di nuovo a dover adattare il modulo in base agli elementi che avrà a disposizione.

Rossi e Spinazzola – Molte delle incognite sul come si disporrà in campo il Perugia sono legate alla presenza o meno di Rossi. Il difensore ex Parma si è allenato a parte a causa di una infiammazione al tendine e resta in forte dubbio: Bisoli cercherà in tutti i modi di averlo a disposizione, in maniera tale da riproporre il 4-4-1-1 visto nei due precedenti turni di campionato, ma le riserve verranno sciolte solo a poche ore dall’inizio della gara. Un rientro importante sarà quello di Spinazzola, la cui posizione sul terreno di gioco sarà influenzata dalle decisioni che prenderà il tecnico emiliano. In caso di conferma del modulo usato contro Cagliari e Salernitana, l’esterno folignate giocherà a centrocampo, mentre se si dovesse tornare al 4-3-3 è probabile che venga rilanciato come terzino a sinistra.

Bianchi fuori dai giochi – Un altro problema non da poco è quello dell’attacco: Ardemagni è infortunato e i molti che speravano nel ritorno di Bianchi resteranno delusi. L’ex Mallorca continua a effettuare un lavoro differenziato rispetto al resto del gruppo e appare irrecuperabile per sabato. Un vero guaio per Bisoli che punterà tutto su Aguirre, assistito da Zapata. In caso di 4-3-3 l’uruguaiano verrebbe piazzato al centro del reparto con il colombiano e Guberti ad agire da ali. A centrocampo non ci sarà Prcic, impegnato con la Bosnia, che verrà sostituito da Della Rocca, con Zebli e Taddei a giocarsi un posto solo se l’allenatore sceglierà di optare per la mediana a 3.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento