Calciomercato Perugia: arrivano Dragomir, Ngawa , Falasco e Kingsley. Sfuma Floccari

L'affare Floccari sembra non si farà. Il forte attaccante sembra destinato a rimanere alla Spal che stasera sarà al Curi per l'amichevole contro i grifoni. Intanto ci sonoi primi arrivi promessi da patron Santopadre

Il mercato del Grifo prende forma e questi giorni ecco che stanno arrivando gli innesti promessi dal presidente Santopadre. Manca solo la firma ma Falasco, Ngawa e Kingsley sono nuovi giocatori perugini. 

Dragomir. Il giocatore nasce a Timosoara nel 1999 e dopo la trafila delle giovanili in Romania passa all'Arsenal in Premiere Legaue dove milita nelle formazioni Under 18. Il giocìvane centrocampista ha firmato un contratto che lo lega al club fino al 2021. Un giovane promettente ma che dovrà maturarsi moltissimo per poter giocare in un campionato complesso come quello di serie B . 

Ex Avellino. Arriveranno alla corte di Nesta anche due giocatore provenienti dalla squadra irpina, che dopo il ricorso del Tar, dovrà ripartire dalla serie D. Si tratta del difensore centrale, ma adattabile anche negli latri ruoli della retroguardia, Pierre Yves Ngawa e Nicola Falasco. Il primo è del 1992 nato in Congo ma naturalizzato belga e dopo diverse esperienze all'estero si trasferisce ad Avellino lo scorso campionato e chiude la sua parentesi con gli irpini collezionando 35 presenze tra Coppa e Campionato. E'un giocatore molto duttile capace di ricoprire molti ruoli e che sa adattrsi a quello che gli viene chiesto. Nicola Falasco è invece un laterale sinistro che la scorsa stagione ha messo a segno 21 presenze con l'Avellino facendo parlare bene di se. 

Kingsley. Il giocatore è un giovanissimo centrocampista della Nigeria in forza al Bologna. Il classe 1999 è un giovane talento, del quale si parla moltissimo, mandato a farsi le ossa al Grifo. Un ragazzo dunque che Nesta dovrà curare bene per far emergere tutte le doti di questo nuovo grifone. 

Floccari. Sfuma invece l'affare per Sergio Floccari, navigatissimo attaccante, che dovrebbe rimanere alla Spal. Il Perugia si era fatto avanti per cercare il giocatore e posizionare in attacco uno che di gol se ne intende ma l'operazione sembra destinata al naufragio. La Spal non vuole privarsene ed il giocatore resterà in serie A. Dove guarderà adesso la società? Un papabile potrebbe essere Guido Marilungo, di proprietà dell'Atalanta, lo scorso anno in forza allo Spezia. L'interesse c'è, le parti si sono cercate. Non resta che attendere nuovi sviluppi. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Doppio incarico in sanità, la Corte dei conti "assolve" Orlandi: così ha fatto risparmiare l'ospedale

  • Cronaca

    Padre disperato minaccia il figlio tossicodipendente con un coltello alla gola, condannato

  • Cronaca

    Telecamere anti-violenza in case di riposo e asili in Umbria? Pd e Barberini dicono di no: salta la proposta Lega

  • Cronaca

    Cani antidroga al Classico, trovati 3 grammi di marijuana negli zainetti

I più letti della settimana

  • Un ristorante così non si era mai visto: apre Fondente, posto unico in Umbria

  • Le condizioni di Leo Cenci ricoverato in Ospedale: l'ultimo bollettino medico

  • Grave incidente sulla Perugia-Ancona: carambola tra mezzi pesanti e auto, un morto

  • Leonardo Cenci ricoverato di nuovo in ospedale: "Forza, non mollare"

  • L'azienda umbra che batte la crisi: 13 milioni di fatturato e 200 dipendenti, mega sede in arrivo

  • Magione: donna trovata morta in casa, uccisa da una coltellata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento