Sport

Grifo, non è possibile. Il Brescia raggiunge i biancorossi al 94': è solo 1-1 al "Rigamonti"

Ormai è un classico per il Perugia: partita dominata e in pieno recupero vantaggio buttato all'aria per una disattenzione. La vittoria continua a latitare

Come la scorsa settimana con il Bari. Il Perugia prende gol per la seconda settimana di fila in pieno recupero e butta via altri due punti preziosi. Al “Rigamonti” la sfida con le Rondinelle finisce 1-1, ma è un pareggio che è come una sconfitta. Amarezza e frustrazione che riporta alla mente la rete di Calabresi di 5 mesi fa che consentì al Brescia di pareggiare sempre a tempo scaduto: cambiano il tecnico e i giocatori, resta la beffa.

Le formazioni – Bucchi conferma il 4-3-3 ma è costretto a lasciare in panchina Volta per un problema fisico nelle ore precedenti la partita, al suo posto c’è Mancini. In avanti tridente confermato con Bianchi punta centrale e Zapata e Buoniuto sugli esterni. Come annunciato alla vigilia, Ricci si accomoda in panchina, dal primo minuto parte Zebli. Il Brescia si schiera con il 4-3-2-1, Pinzi in mezzo al campo, Rosso e Bonazzoli a sostenere l’unica punta Caracciolo.

Primo tempo – Buon avvio di gara per i biancorossi che dopo appena 47 secondi sfiorano il gol: iniziativa sulla sinistra di Buonaiuto, cross per Bianchi che di testa impegna seriamente Minelli. Il Brescia reagisce cercando di mantenere il possesso del pallone. Al quarto d’ora missile da fuori area di Coly, ma la conclusione del terzino non sorprende Rosati che si salva in corner. I biancorossi si rifanno vivi dalle parti di Minelli al 26’ grazie a Zapata: il colombiano rientra sul sinistro e con l’esterno va a un soffio dal trovare il bersaglio grosso. Dalla mezzora in poi, dopo lo stop di un paio di minuti sancito dall’arbitro per il troppo caldo, il Perugia diventa padrone del campo e confeziona altre due chance importanti: Chiosa tenta l’azione personale ma non trova lo specchio della porta. In pieno recupero, invece, calcio d’angolo sul quale svetta Bianchi, Minelli respinge; arriva Monaco per il tap-in e Caracciolo salva sulla linea. Il primo tempo si chiude sullo 0-0: diverse chance create, zero gol per il Grifo.

LE PAGELLE DEI GRIFONI

Secondo tempo – Ripresa in cui il Perugia appare ancor più determinato. I ragazzi di Bucchi guadagnano campo e sfiorano la rete con Dezi che si vede deviare il sinistro a giro. Al 54’ altra chance colossale fallita dai biancorossi: cross in area piccola per Dezi, il n.11 prova il tiro al volo ma incespica, arriva Brighi che la spara alta da un metro. Sembra che questo pallone proprio non voglia saperne di entrare, Bucchi si gioca le carte Di Nolfo – debutto in B per il classe ’98 – e Di Carmine al posto di Zapata e Bianchi. E alla fine il gol arriva: minuto 75, Brighi vince il rimpallo con Lancini al limite dell’area, collo esterno perfetto che si insacca alle spalle di Minelli. Grande festa per il centrocampista ex Roma che, dopo tanti anni passati nella massima serie, trova il primo gol anche in B. Brocchi è costretto a giocarsi il tutto per tutto: dentro Torregrossa, fuori Rosso. Scelta che, purtroppo per il Grifo, risulterà vincente. Nel finale si accendono gli animi, Caracciolo si fa ammonire dopo che Monaco è rimasto a terra per crampi.

La situazione di nervosismo sembra poter favorire il Grifo, invece è un boomerang. All’89’ Lancini spaventa Rosati con un colpo di testa da due passi che termina alto. E al 94’, l’ormai consueta beffa: calcio d’angolo, mischione furibondo in area e palla che termina di nuovo in corner. Lo batte Bisoli, figlio dell’ex allenatore del Perugia, la palla resta lì, il portiere dei bresciani Minelli – salito per fare numero – prima devia il tentativo di Bonazzoli, poi con la punta serve Torregrossa che dentro l’area piccola trova il colpo da biliardo giusto. E’ 1-1, un’altra rete presa nei minuti di recupero dopo quella subita in casa con il Bari. Lo sconforto è enorme e lo si vede dal parapiglia finale che coinvolge mezza squadra biancorossa. Un’altra occasione persa, l’appuntamento con la vittoria è di nuovo rimandato.  

TABELLINO

BRESCIA-PERUGIA 1-1 (0-0)

BRESCIA (4-3-2-1): Minelli; Untersee, Somma, Lancini, Coly (1'st Rossi); Bisoli, Pinzi (26'st Crociata), Martinelli; Rosso (32'st Torregrossa), Bonazzoli; Caracciolo. A disp.: Arcari, Calabresi, Camara, Morosini, Modic, Fontanesi. All.: Christian Brocchi.

PERUGIA (4-3-3): Rosati; Imparato, Mancini (39'st Belmonte), Monaco, Chiosa; Zebli, Brighi, Dezi; Buonaiuto, Bianchi (26'st Di Carmine), Zapata (18'st Di Nolfo). A disp.: Elezaj, Volta, Di Chiara, Acampora, Ricci, Da Silva. All.: Cristian Bucchi.

ARBITRO: Martinelli di Roma 2 (Assistenti: Soricaro di Barletta - Dei Giudici di Latina)

MARCATORI: 30'st Brighi (P), 49'st Torregrossa (B).

NOTE - Ammoniti: 23'pt Pinzi (B), 37'pt Bisoli (B), 34'st Monaco (P), 44'st Caracciolo (B). Recupero: 4'pt, 4'st.

RIVIVI LA DIRETTA DELL’INCONTRO

SECONDO TEMPO

95'- Brescia-Perugia finisce 1-1, terza beffa di fila per il Grifo. Questa vittoria non vuole proprio arrivare.

94'- Pareggio del Brescia, non è possibile. Secondo angolo consecutivo per i lombardi: cross in area, confusione totale, il portiere delle Rondinelle Minelli che da terra la tocca di punta per Torregrossa e il n.32, anche lui con la punta, piega la mano di Rosati. 

92'- Il Perugia cerca di gestire il pallone, mentre il Brescia lancia palloni lunghi a cercare Torregrossa e Caracciolo. Altri due minuti di sofferenza. 

90'- Siamo allo scadere, quattro minuti di recupero. 

89'- Punizione per il Brescia, Crociata la batte sul secondo palo e Lancini fallisce una bella chance mandando alto di testa da ottima posizione. 

88'- Buonaiuto resta a terra per crampi, Caracciolo non gli crede e se la prende con il n.29 e l'arbitro lo ammonisce. 

86'- Buonaiuto spreca una buona opportunità. Bella azione corale del Grifo, Di Nolto al limite dell'area vede e serve Buonaiuto sulla sinistra, l'esterno, però, invece di metterla per Di Carmine, sparacchia sul fondo. 

84'- Ultimo cambio anche per Bucchi: esce Mancini con i crampi dentro Belmonte. 

80'- Punizione di Caracciolo che sfiora la traversa.

79'- Rischio enorme per Monaco: il difensore del Perugia lascia rimbalzare il pallone, Torregrossa glielo porta via e il centrale biancorosso è costretto a fermarlo con le cattive. L'arbitro lo grazia estraendo solo il giallo. 

77'- Brocchi effettua l'ultimo cambio e tenta il tutto per tutto: Torregrossa entra per Rosso. Brescia che passa al 4-3-3.

75'- GOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLL DEL PERUGIA! BRIGHI!  L'ex Roma vince un rimpallo con Lancini al limite dell'area e di collo esterno dal limite dell'area fulmina Minelli.

73'- Cross leggermente troppo alto di Di Carmine, Buonaiuto non ci arriva per un nulla. 

71'- Cambi da entrambe le parti: Pinzi lascia il campo a Crociata, mentre nel Grifo Di Carmine rileva Bianchi. 

68'- Discesa in solitaria per Dezi: i bresciani lo fanno avanzare fino al limite dell'area, poi il n.11 è costretto ad allargarsi e a tentare il cross, respinto in qualche modo da Rossi.

66'- Perugia che non sfrutta il calcio piazzato, Bianchi perde il pallone. 

65'- Subito bella iniziativa di Di Nolfo: il classe '98 recupera il pallone e parte in contropiede, si ferma e serve in profondità Bianchi che subisce il fallo di Somma e conquista un buon calcio di punizione. 

63'- Primo cambio nel Grifo, arriva il debutto per il giovane Di Nolfo che rileva Zapata. 

62'- Si fa vedere il Brescia, traversone dalla destra, stacco di Bonazzoli e Rosso non ci arriva di un soffio. Il trequartista del Brescia tra l'altro era in posizione di fuorigioco. 

60'- Siamo all'ora di gioco, il Perugia attacca e crea molto, ma non riesce a segnare. 

56'- Buonaiuto di collo pieno, la palla non scende abbastanza e non crea problemi a Minelli. 

54'- Cosa si è mangiato il Perugia!  Cross di Chiosa dentro l'area piccola, Dezi fallisce da due passi incespicando sul pallone, arriva Brighi che la spara alta a un metro dalla linea di porta. 

53'- Conclusione pretenziosa di Bonazzoli, palla abbondantemente alta. 

51'- Punizione dalla sinistra per il Brescia: Rosso chiama lo schema e crossa sul secondo palo per Martinelli, sponda di testa del trequartistia e la difesa perugina libera. 

49'- Occasione per Dezi! Serie di batti e ribatti in area, arriva Dezi che calcia a giro di sinistro e colpisce un avversario, palla che termina di poco alta. 

46'- INIZIA LA RIPRESA! Brocchi costretto a effettuare il primo cambio: fuori l'infortunato Coly, dentro Rossi. 

PRIMO TEMPO

45'+5'- L'ARBITRO FISCHIA LA FINE DEL PRIMO TEMPO. BRESCIA-PERUGIA FERMI SULLO 0-0.

45'+5'- Perugia vicino al gol! Stacco di testa di Bianchi, respinge Minelli. Monaco arriva per il tap-in ma Caracciolo si immola e salva sulla linea. Che chance sprecata dal Grifo.

45'+4'- Dezi recupera il pallone, scatta a metà campo, salta Coly e un altro avversario, lancio per Bianchi intercettato da un difensore bresciano. Sarà corner. 

45'+2'- Giocata di Chiosa che scatta sulla fascia sinistra, si accentra e prova il destro secco, ma il suo tiro non trova la porta. Coly stringe i denti e prova a tornare sul terreno di gioco. 

45'- L'arbitro assegna quattro minuti di recupero. Intanto il Brescia è in 10 a causa dell'infortunio di Coly, il terzino probabilmente non ce la farà a rientrare in campo. 

44'- Rischia qualcosa Bisoli che appare molto nervoso. 

43'- Buonaiuto prova a fare tutto da solo, entra in area ma viene stoppato da Bisoli e Somma. 

41'- Rischia qualcosa Brighi. Il centrocampista perde il pallone nella propria trequarti, ma per sua fortuna il passaggio di Martinelli per Caracciolo è calibrato male e Rosati rientra in possesso della sfera. 

39'- Ci riprova Bianchi. Stop in area e girata al volo della punta ex Torino, Minelli blocca a terra. 

38'- Buonaiuto calcia male la punizione, palla sulla barriera. 

37'- Arriva il giallo anche per Bisoli: il figlio dell'ex tecnico biancorosso strattona Brighi e si prende l'ammonizione. Punizione da posizione interessante per il Perugia. 

34'- Lancio in profondità per Caracciolo che fa un grande movimento, Mancini perde la marcatura ma riesce a rinvenire sulla punta impedendogli di calciare in porta. 

33'- Tentativo centrale di Zapata, Bisoli lo ferma prima che possa entrare in area di rigore. 

31'- Riprende il match.

29'- Break sancito dall'arbitro per consentire ai giocatori di idratarsi e recuperare qualche energia, a Brescia fa veramente caldo. 

26'- Zapata vicino al gol! Il colombiano agisce sulla destra, dribbling a rientrare verso l'interno del campo e tiro d'esterno che si spegne di poco a lato della porta di Minelli.

23'- Primo giallo della gara: ammonito Pinzi per un'entrata in ritardo su Zebli. 

22'- Iniziativa personale di Bianchi, la punta lotta contro la difesa delle Rondinelle ma alla fine si allunga il pallone che si perde sul fondo.

21'- Il possesso del pallone è in mano del Brescia, ora il Grifo è costretto a chiudersi nella propria metà campo. 

20'- Brighi tenta l'imbucata per Bianchi ma il suggerimento è troppo lungo. 

16'- Si fa vedere Caracciolo con una girata di testa, il pallone termina sul fondo. 

15'- Bomba di Coly da fuori area, Rosati non si lascia sorprendere ed alza sopra la traversa

12'- Adesso ritmi più lenti con il Brescia che prova a fare possesso palla. 

6'- Tentativo aereo di Untersee, sfera che termina sul fondo. 

5'- Tiro dalla lunga distanza di Brighi, conclusione senza particolari pretese e il portiere bresciano la fa sua. 

1'- Subito chance per il Perugia! Cross sul secondo palo di Buonaiuto, incornata di Bianchi e gran risposta di Minelli. 

0'- INIZIA BRESCIA-PERUGIA! Volta costretto a sedersi in panchina per un problema fisico, al suo posto Mancini. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grifo, non è possibile. Il Brescia raggiunge i biancorossi al 94': è solo 1-1 al "Rigamonti"

PerugiaToday è in caricamento