menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verso Salernitana-Perugia. Mister Breda pensa a Falco, manda un messaggio ai tifosi e chiede i 3 punti

Vigilia calda per la gara contro la Salernitana. Breda:"Abbiamo lo stesso punteggio in classifica ma noi vogliamo riportare a casa punti fondamentali".

Dopo la vittoria all'ultimo tuffo contro l'Ascoli il Perugia è pronto alla trasferta di sabato contro la Salernitana. Una partita emozionante per il tecnico Breda che a Salerno ha vissuto le sue stagioni migliori. "A Salerno ho vissuto la mia parentesi professionale migliore, li ho molti amici ma dobbiamo pensare a noi" ha commentato il tecnico biancorosso "Il cuore centra poco c'è solo una partita che per noi ha un peso importante perchè far risultato vorrebbe dire guardare le cose in maniera diversa dal punto di vista della classifica. Mi aspetto una gara di grande sofferenza da affrontare in maniera molto caparbia".

Obiettivi. Perugia e Salernitana con gli stessi punti. Cosa si aspetta Breda dalla sfida all'Arechi? "Il primo obiettivo è fare punti e pensare che avere gli stessi punti per noi sia uno stimolo. Sarà una gara molto difficile perchè loro sono bravi a recuperare fino all'ultimo secondo. Noi faremo il possibile per fare il massimo". 

Singoli. Falco ha chiesto più spazio dopo la gara contro l'Ascoli e Cerri, che sembra insostituibile, chiede conferme. Breda però puntualizza. "Falco è abituato ad essere protagonista e si è allenato molto bene durante la settimana. Starà a me trovare una soluzione" ha detto "In merito a Cerri ha giocato titolare ed è stato poi squalificato. Poi abbiamo dato conitnuità ad un attacco che ha fatto parecchi gol. Lo ritengo titolare in un reparto dove abbiamo parecchie punte di diamante. Per essere titolari bisogna dimostrare qualcosa in più degli altri". 

Tifosi. E'ormai nota la frizione tra i supporters perugini e la società. "Lo stato d'animo dei tifosi lo sento da quando sono arrivato e mi dispiace" ha commentato "Credo però che i tanti punti del Perugia degli anni passati siano frutto anche del tifo e spero che grazie ai nostri risultati e alle prestazioni di cuore si possa risanare questa frattura". 

Gruppo. Il Perugia ha già fatto tanto ma tanto c'è ancora da fare. "Il gruppo ha grandi margini di miglioramento. Ci restano delle gare da qui alla fine del girone dalle quali dobbiamo riportare punti importanti e dire la nostra anche se questo, tra feste e pause, sarà un mese molto strano".

Formazione. Sull'undici che domani scnederà in campo titolare all'Arechi Breda non parla. Non ci saranno Belmonte per infortunio così come Frick e Coccolo e Bandinelli squalificato. Presenti gli altri che dovrebbero essere gli stessi dell'Ascoli con Bianco al posto di Bandinelli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento