menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta dal sito del ChievoVerona (www.chievoverona.it)

Foto tratta dal sito del ChievoVerona (www.chievoverona.it)

Calciomercato, Victor da Silva sceglie il Perugia per dare una sterzata alla carriera

Il brasiliano classe '95 sta per arrivare in Umbria via Chievo. Esploso nelle giovanili della squadra veneta, deve ancora trovare la propria dimensione nel calcio professionistico

Manca poco alla fine del calciomercato, ancor meno per l’inizio della nuova stagione e il Perugia ha bisogno ancora di qualche rinforzo prima di potersi dire completo. Nelle prossime ore la società di Pian di Massiano dovrebbe chiudere l’accordo con il ChievoVerona per l’acquisto (in prestito) di Victor da Silva, trequartista brasiliano.

Scheda – Nato a Cuiabà 21 anni orsono, il ragazzo è esploso nelle giovanili del club del presidente Campedelli: in Primavera segna valanghe di gol (19 in 22 match nella stagione 2013-2014) e mostra tutte le proprie capacità. Il Chievo pensa dunque di fargli fare il grande passo nel calcio professionistico nell’annata successiva, mandandolo in prestito al Pescara: con gli abruzzesi gioca però solo 5 partite, condite da due gol, e la seconda parte di stagione la trascorre a Brescia, realtà nella quale trova più spazio (14 incontri disputati, 2 gol e 2 assist). Nel campionato scorso scende di una categoria, finisce in Lega Pro con il Teramo: anche qui l’avventura dura solo 6 mesi, giusto il tempo di mettere a segno altre 2 marcature. La carriera di da Silva prosegue allora in una direzione inaspettata: finisce all’Istra, squadra che milita nella massima divisione del campionato croato. La formazione di Pola è alla ricerca della salvezza e, pur tra mille difficoltà, centra l’obiettivo: nel girone di ritorno l’Istra non vince neanche una partita ed è costretto agli spareggi salvezza con il Šibenik. Il doppio confronto arriva ai calci di rigore ed è proprio il club di Pola a spuntarla, grazie anche alla realizzazione di da Silva. Ora starà a Bucchi capire quale potrà essere il ruolo migliore per il ragazzo: nato trequartista, nelle ultime stagioni ha saputo adattarsi anche come prima punta o attaccante esterno. In ogni caso potrebbe rivelarsi un buon jolly, capace di destreggiarsi tra i due moduli provati dal mister, il 4-3-3 e il 4-2-3-1.

Altre trattative – Il reparto avanzato rimane ancora un rebus che verrà risolto solo nelle ultime giornate di calciomercato. Le posizioni di Rolando Bianchi e Samuel Di Carmine restano in stand-by: il primo non ha ancora ricucito il rapporto con la società, ma ha dimostrato di cosa è capace se al meglio delle condizioni fisiche. Il secondo piace a Bucchi, anche se potrebbe essere sacrificato nel caso arrivasse l’offerta giusta. Al Grifo manca ancora un uomo a centrocampo: come riporta il Corriere dell’Umbria, la trattativa per lo scambio Della Rocca-Palermo è saltata, in quanto l’Entella avrebbe richiesto una cifra troppo alta da inserire nella trattativa. Sul fronte uscite si attende di conoscere il destino di Alhassan, corteggiato da diverse squadre ma non ancora certo del proprio futuro. Restano a Perugia, stando a quanto trapela dalle parti di Pian di Massiano, Lorenzo Del Prete e Nicola Belmonte: per il primo c’è l’interessamento del Crotone, per il secondo del Benevento, ma i due dovrebbero rimanere biancorossi, almeno per il momento. Si parlava dell’attacco: i sogni estivi rappresentati da Alfredo Donnarumma e Roberto Inglese rischiano di restare tali. Per la punta della Salernitana gli ostacoli maggiori sono rappresentati da ingaggio e dalla folta concorrenza, cosa che notoriamente non piace al club perugino quando si tratta di acquistare. Ancora più complicato il discorso per Inglese, se si tiene presente che il ragazzo della provincia di Foggia ha giocato titolare nella prima gara di campionato in Serie A.

A Cesena – Intanto la società biancorossa ha reso note le modalità con le quali si potranno acquistare i ticket per la trasferta di Cesena, in programma lunedì 29 agosto alle 20.30. I biglietti – in numero di 6mila – saranno disponibili a partire da mercoledì 24 agosto nei punti vendita del circuito Vivaticket ai possessori di Tessera del Tifoso. Ecco dove potranno essere comperati: Piccadilly Box Office - C.C. Collestrada, via della Valtiera, 181 (Perugia), Tabaccheria Cornicchia, via Pellas 62 (Perugia), Tabaccheria Il Quadrifoglio, via della Repubblica, 33-33A (Umbertide), I Viaggi di Lady Cru, via Strozzacapponi, 80 (Castel del Piano), Il Manuale dei Viaggi, Via Suor Maria Giuseppina Micarelli 11/B, (Assisi), Art Word, via Molise, 8 (Città della Pieve), Tourist Trophy, via Umberto I°, 85 (Foligno), Ramblas Travels & Leisur, via Flaminia km 189 (Gualdo Tadino), Tabaccheria 2000, Largo della resistenza, 3 (Gubbio). Il Perugia ricorda inoltre che la società A.C. Cesena non aderisce all’iniziativa “Porta uno/due amici allo stadio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento