Sport

Scatta l'ora dell'Enduro, in Umbria la 4° prova dei Campionati Italiani Assoluti Under 23/Senior

La 4° prova del campionato nazionale Under 23/Senior avrà la sua base logistica all'Autodromo dell'Umbria: 250 gli iscritti con circa 1000 accompagnatori. Un evento all'insegna della ripartenza anche per il settore turistico-alberghiero

Il grande enduro arriva in Umbria per la 4° tappa del Campionato Italiano di Enduro Under 23/Senior. L'evento si svolgerà nei territori di Magione, Corciano, Passignano e Perugia, con l'impeccabile organizzazione del Motoclub di Ponte San Giovanni di Perugia, realtà territoriale impegnata da anni nel crescere giovani piloti nel mondo dell’enduro.

Da venerdì 2 a domenica 4 luglio l’Enduro la farà da padrone in Umbria, con base logistica all'Autodromo di Magione: il clou della manifestazione, realizzata anche grazie alla Federazione Italiana Motociclismo, si terrà il 4 luglio presso l’Autodromo Borzacchini e attraverserà nelle sue competizioni (tre percorsi con differenti difficoltà) i Comuni di Magione, Corciano, Passignano e Perugia.

L’evento è stato presentato oggi in conferenza stampa dalla giornalista e presidente del MototurismoUmbria Simona Cortona, presso la sala Fiume della Regione Umbria, alla presenza dell’Assessore regionale allo sport e al turismo Paola Agabiti, dell’Assessore allo Sport del Comune di Perugia Clara Pastorelli, dell’Assessore alla Sicurezza Luca Merli, del Sindaco di Passignano Sandro Pasquali, dell’Assessore all’ambiente, al commercio e alle attività produttive del Comune di Magione, Silvia Burzigotti, dell’Assessore allo sport, associazionismo, innovazione tecnologica e smart Corciano del Comune di Corciano, Andrea Braconi, di Giorgio Minelli Consigliere della Federazione Motociclistica Umbria, di Franco Gualdi Commissario Nazionale Enduro e del Presidente della Federazione Motociclistica Nazionale, Giovanni Copioli, che impossibilità a venire, ha inviato un video di saluti e ringraziamenti a tutta l’organizzazione e alle autorità.

I numeri dell'evento

Sono 250 i giovani piloti partecipanti in arrivo in Umbria, con altre 1000 persone al seguito che verranno ospitate nelle strutture ricettive del territorio offrendo un primo assaggio di ripartenza anche nel turismo alberghiero ed extra alberghiero. 

Tanti i servizi curati dal Motoclub di Ponte San Giovanni che ha allestito un’area paddock all’interno dell’ Autodromo per circa 15.000 mq, un’area hospitality che accoglierà iscritti e ospiti vari, che offrirà un servizio di promozione del territorio organizzando piccoli tour motociclistici nei Comuni che vengono toccati dalle tre prove in collaborazione con l’Associazione MotoTurismoUmbria, associazione nata un anno fa durante il lockdown, per promuovere l’Umbria e i sui itinerari per motociclistici e motocicliste.

Il percorso e il programma

Il percorso della 4^ tappa del Campionato Italiano Under23/Senior è lungo 55 km distinto in due tratti: un Cross test e la prova di accelerazione adiacenti all’Autodromo dell’Umbria e l’Enduro test nel Comune di Corciano - Mantignana.

Il programma prevede; Venerdì 2 luglio Apertura Paddock: h. 08.30 Visione Prove Speciali: h. 9.00 Area Training: h. 14.00 – h. 17.00 Sabato 3 luglio Area Training: h. 09.00 – h. 12.00 Verifiche amministrative: dalle h. 13.00 Verifiche tecniche: dalle h.13.15 alle h. 18.30 Domenica 4 luglio Partenza Gara: h. 08.30 Giri: 3 Fine gara 16.00 Premiazioni: ore 17.00 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta l'ora dell'Enduro, in Umbria la 4° prova dei Campionati Italiani Assoluti Under 23/Senior

PerugiaToday è in caricamento