menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Perugia celebra la festa del papà, mentre i bambini in quarantena disegnano il 'loro' Grifo

Speciale 'concorso' per i tifosi più piccoli, chiamati a tirare fuori l'ingegno in questi giorni in cui sono chiusi in casa per l'emergenza coronavirus

Con i campionati fermi e la squadra in quarantena per l'emergenza coronavirus, il Perugia resta comunque vicino ali suo popolo grazie anche alle tante inizative studiate dall'ufficio stampa della società coordinato da Pietro Pallotti. E dopo il video della telefonata fatta dal portiere Vicario a una coppia di abbonati di lunga data, ecco una sorta di 'concorso' #grifocimanchi rivolto ai tifosi più piccoli, invitati a tirare fuori l'ingegno in questi giorni chiusi in casa e ad inviare al club i loro disegni e le loro creazioni.

I primi ad essere premiati sono stati Matteo e Rachele, 7 e 12 anni, che hanno visto la loro opera 'esposta' sui profili social ufficiali del Perugia dove la società ha voluto celebrare anche la festa del papà con una emozionante immagine.

VIDEO Coronavirus, il Perugia #restaacasa ma Mazzocchi non si ferma: ecco il 'Pako' freestyle

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento