rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Basket

Serie A2 femminile, la PF Umbertide sbanca Cagliari al debutto

Staccini: "Con una difesa abbastanza solida e muovendo bene la palla in attacco abbiamo prodotto ben 18 assist a fronte di sole 13 palle perse, un ottimo dato"

Inizia con il botto la stagione 2022-2023 di Serie A2 della Pallacanestro Femminile Umbertide. Pur con una formazione rinnovata e ringiovanita, la filosofia è sempre la stessa: tanta difesa, attacchi rapidi e veloci e una squadra che lotta per quaranta minuti.

Sul campo del Cus la formazione di Staccini sfoggia una gara sontuosa, trovando in Pompei (16 punti, 4 assist e 7 rimbalzi) il faro per innescare le compagne. Oltre alla regista sono infatti ben tre le giocatrici in doppia cifra, ovvero Paolocci, Stroscio e Boric. Una partita condotta per quaranta minuti e che regala un grande inizio di campionato.

“Grazie a un buon approccio alla gara siamo riusciti a mantenere il vantaggio per tutti 40 minuti - commenta Coach Staccini a fine gara -  con una difesa abbastanza solida e muovendo bene la palla in attacco abbiamo prodotto ben 18 assist a fronte di sole 13 palle perse, il che è un ottimo dato”.

La partita - Avvio di gara subito convincente per la formazione di Staccini che con Boric e Stroscio vola subito sullo 0-7. Puggioni e Stawinska sbloccano le locali, ma con una gran difesa e un ottimo attacco la PFU si mantiene in controllo con Pompei a firmare il 7-13. Paoletti e Puggioni ricuciono il passivo, con il primo parziale che termina 11-13.

Anche nel secondo parziale la trama non cambia, con l’attacco che continua a girare bene con Scarpato e Stroscio protagoniste nel 15-22 di metà frazione. Paoletti fa meno quattro dall’arco, ma basta un timeout di Staccini per rigenerare la Bottega del Tartufo che spinta da una monumentale Stroscio e Pompei va al riposo avanti sul 24-33.

Dopo l’intervallo è D’Angelo la prima a trovare la via del canestro, ma è Boric a salire in cattedra con due triple in fila che valgono il 28-43. Pompei allunga ulteriormente il margine, obbligando Xaxa al timeout. Il Cus sbanda e Umbertide ne approfitta con Pompei e Paolocci a firmare il massimo vantaggio sul 28-49. Cagliari prova a riavvicinarsi, ma Umbertide è in pieno controllo e dopo trenta minuti conduce 37-54.

L’ultima frazione serve solo a sancire il punteggio finale: Umbertide sbanca Cagliari 41-65.

IL TABELLINO DI CUS CAGLIARI – PF UMBERTIDE 41 65 (11-13, 24-33, 37-54)

CUS CAGLIARI: Puggioni 4, Saias 2, Giangrasso 9, Gagliano 2, Stawinska 9, Paoletti 10, Caldaro 4, Venanzi, Brun ne, Scanu, Usai 1, Striulli ne. All.Xaxa

PF UMBERTIDE: Pompei 16, D’Angelo 6, Boric 12, Stroscio 12, Savatteri 2, Bartolini, Scarpato 4, Cupellaro, Paolocci 11, Gambelunghe 2, Avonto ne. All.Staccini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 femminile, la PF Umbertide sbanca Cagliari al debutto

PerugiaToday è in caricamento