rotate-mobile
Basket

Serie A2 Basket Femminile, bella vittoria per Umbertide: battuta Battipaglia 65-62

Decisive nel finale due triple pesanti di Boric e Pompei

Nella sfida del PalaMorandi tra La Bottega del Tartufo Umbertide e la PB63 O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia, vincono le umbre 65-62.

Battipaglia recupera Alford e trova 14 punti da Rylichova e 11 da Seka dalla panchina, ma per la squadra di casa le solide partite di Pompei, Boric (15 a testa) e Scarpato (14) fanno la differenza.

La partita - La cronaca. Primo quarto sostanzialmente di studio con le due compagini che si punzecchiano a vicenda senza affondare più di tanto i colpi e procedendo quasi sempre a braccetto. Nell’andamento paritario fanno eccezione due strappi, uno per parte: il primo lo firmano le padrone di casa che, con Boric e la ex Scarpato in evidenza, si portano sul +4 (12-8); il secondo è, invece, appannaggio ospite: le biancoarancio, con Rylichova sugli scudi, piazzano una immediata reazione che si concretizza in uno 0-7 di parziale che le porta al comando (12-15 al 7’). Di lì alla fine della frazione, cambia poco o nulla. Al 10’, Battipaglia è avanti di 3 (16-19). Diverso l’andamento del secondo quarto che vede strappi ed accelerazioni assai più consistenti. Dopo la partenza sprint delle umbre (con ancora Boric e Scarpato a brillare) che, nel giro di 2 minuti, riescono ad impattare (21-21), ecco salire vertiginosamente il ritmo della O.ME.P.S. Afora Givova che, al minuto 16, si ritrova sul +10 (24-34). A complicare ulteriormente la situazione di Umbertide arriva anche l’espulsione di coach Staccini. Eppure, l’episodio, invece di far crollare le padrone di casa, le ricompatta, tant’è vero che Umbertide, nell’ultima parte del periodo, è assai efficace sia in difesa che in attacco. E il ritardo dalle ospiti di riduce notevolmente. All’intervallo lungo, il vantaggio di Battipaglia è tornato ad essere di sole 3 lunghezze (36-39). Il terzo quarto è, praticamente, la fotocopia di quello precedente. Le ospiti, nella prima metà del periodo, giocano benissimo (solide in difesa e propositive in attacco) e, con tanti punti ravvicinati firmati dalla rientrante Alford, volano nuovamente sul +10 (39-49 al 24’). La O.ME.P.S. Afora Givova, lanciatissima, sembra avanzare a passi decisi verso la vittoria, ma, di colpo e d’improvviso, la partita di Battipaglia finisce. Negli ultimi 15 minuti del match Umbertide sale notevolmente di tono segnando a ripetizione e sfruttando la stanchezza e la scarsa lucidità delle ospiti: sono Paolocci, Pompei e Scarpato a guidare la riscossa delle padrone di casa. Al 30’, lo svantaggio interno si è dimezzato (-5, 48-53). E la rimonta non si è ancora esaurita. Battipaglia sembra non averne più: le ragazze di coach Maslarinos, nei primi 7 minuti dell’ultima frazione, segnano soltanto 2 punti (con Castelli) subendo l’aggancio ed il sorpasso di una Umbertide alla quale ora riesce tutto: Boric e Pompei, incontenibili, trascinano un’intera squadra facendo volare le padrone di casa su un +5 che, al minuto 39, appare ipoteca definitiva sul match (64-59). Ma, a 7 secondi dal termine, una tripla di Castelli riapre i giochi rimettendo tutto in discussione (64-62). Gli ultimi secondi sono un thriller dal pathos straordinario. Pompei, dalla lunetta, fa 1/2 lasciando alle ospiti 3 secondi, in uscita dal time-out, per provare l’aggancio che significherebbe overtime. Ma, sull’azione successiva, il tentativo di tripla di Potolicchio si infrange sul ferro e, con esso, le speranze di Battipaglia di evitare la sconfitta, la seconda consecutiva. Al PalaMorandi vince la Pallacanestro Femminile Umbertide che si impone con il punteggio di 65-62.

Il tabellino di La Bottega del Tartufo Umbertide - PB63 O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia 65 - 62 (16-19, 36-39, 48-53, 65-62)

LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE: Pompei* 15 (3/5, 2/7), Bartolini NE, D'angelo* 7 (3/7, 0/1), Scarpato* 14 (1/5, 4/5), Boric* 15 (3/4, 3/8), Stroscio 6 (2/4, 0/1), Avonto, Paolocci* 8 (3/5, 0/2), Gambelunghe NE, Savatteri NE, Cupellaro Allenatore: Staccini M.

Tiri da 2: 15/30 - Tiri da 3: 9/24 - Tiri Liberi: 8/13 - Rimbalzi: 28 6+22 (Boric 7) - Assist: 11 (Pompei 5) - Palle Recuperate: 10 (Boric 3) - Palle Perse: 13 (Squadra 4)

O.ME.P.S. AFORA GIVOVA BATTIPAGLIA: Lombardi, Seka 11 (4/8, 0/1), Castelli* 9 (2/4, 1/3), Potolicchio* 11 (0/4, 3/5), Catarozzo NE, Cutrupi* 8 (4/7 da 2), Feoli, Alford* 9 (4/7, 0/1), Chiovato, Rylichova* 14 (2/3, 2/5) Allenatore: Maslarinos V.

Tiri da 2: 16/33 - Tiri da 3: 6/15 - Tiri Liberi: 12/16 - Rimbalzi: 32 6+26 (Alford 10) - Assist: 5 (Castelli 2) - Palle Recuperate: 7 (Seka 2) - Palle Perse: 15 (Seka 3) Arbitri: Fabbri G., Quaranta A.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 Basket Femminile, bella vittoria per Umbertide: battuta Battipaglia 65-62

PerugiaToday è in caricamento