Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Acquistare il Perugia, Gaucci fa sul serio o è un romantico sogno? Ecco lo scopo dell'incontro con Romizi

La notizia di una sua presenza a Perugia confermata dal sindaco ma che chiarisce: "Si è parlato soprattutto di altro"

Alessandro Gaucci, figlio del grande presidente Luciano, ha confermato ancora una volta di essere interessato non solo alle sorti del Perugia calcio, ma addirittura all'acquisto o gestione. Tutto questo dopo una breve visita a Perugia dove ha incontrato vecchia amici ed ha avuto un colloquio con il sindaco Andrea Romizi. L'interessamente all'acquisto del Perugia non è certamente una novità, più volte era stato detto ma senza mai qualcosa di concreto. Ora bisogna capire se anche stavolta la dichiarazione di Alessandro è frutto di un romantico sogno o c'è dietro una strategia commerciale vera. Per evitare polemiche e conflittualità con l'attuale dirigenza del Perugia calcio - presidente Santopadre - il sindaco ha voluto fare chiarezza sull'incontro che lo stesso Gaucci aveva chiesto da tempo, per conoscere di persona il Sindaco e ringraziarlo assieme all’Amministrazione tutta, per la vicinanza mostrata in occasione della scomparsa del padre Luciano, nei giorni successivi al 1 febbraio 2020.

Giorni in cui Alessandro, per impegni personali, non aveva potuto raggiungere Perugia. "Durante l’incontro avvenuto nel tardo pomeriggio di giovedì 4 febbraio, Alessandro Gaucci ha confermato il suo attaccamento alla città e ha manifestato un interesse per la squadra di calcio, mai celato nel tempo. Interesse di cui l’Amministrazione comunale non ha potuto che prendere atto, senza tuttavia entrare nel merito, trattandosi nella eventualità di una interlocuzione da intercorrere con la società".

Tradotto l'incontro non era finalizzato a parlare del Perugia che è stato un argomento marginale. Romizi ha volutamente, per smontare il caso, ribadire pieno interessamento sostegno e apprezzamento "per i risultati sin qui ottenuti dall’ AC Perugia Calcio con la speranza che riesca a centrare l’obiettivo di un pronto ritorno in serie B". Il caso della scalata di Gaucci sempra essersi ridimensionato rispetto alle parole del sindaco, ma non è detto che Alessandro, dopo questi anni, non sia riuscito a mettere in campo una cordata per riportare in famiglia il Perugia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquistare il Perugia, Gaucci fa sul serio o è un romantico sogno? Ecco lo scopo dell'incontro con Romizi

PerugiaToday è in caricamento