menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio contagi, l'ira della Tesei: "I dati reali confermano che l'Umbria è sicura. Vi aspettiamo per le vacanze"

La presidente dell'Umbria è intervenuta a Radio 24 per ripristinare la verità sullo stato della Pandemia in Umbria

"Da giorni in Umbria abbiamo contagi zero nonostante stiamo facendo tanti tamponi e aumentando anche i numeri dei test": la presidente Donatella Tesei torna a tuonare contro gli ennesimi titoli e trasmissioni che parlano di Umbria come la Lombardia, anche dopo il nuovo giudizio dell'Istituto Superiore della Sanità che ha riportato la regione nella fascia di contagio basso.

"Abbiamo attualmente meno di 90 persone malate - lo ha detto a Radio 24- su 900 mila abitanti, due sole in terapia intensiva, una curva discendente da tanto tempo e tutti i parametri, nessuno escluso, che ci danno oggi come la regione più tranquilla e sicura d'Italia". Per la presidente "andrebbero tenuti in considerazione i numeri reali che abbiamo perché basta fare un confronto con tutti quelli di altre regioni per capire in quale situazione è l'Umbria".

"In questi mesi - ha aggiunto - abbiamo gestito la pandemia dal territorio e non siamo mani andati in crisi anche nei ricoveri in ospedale".  Tesei ha quindi concluso dicendo che siamo "una regione pronta ad ospitare turisti per le vacanze che da noi si possono fare in tutta sicurezza".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento