rotate-mobile
Politica

Elezioni, presentati i candidati della lista del Movimento 5 Stelle: i nomi

Donato: “Prima di parlare di futuro bisogna progettare le basi, ed è proprio quello che stiamo facendo”

Una lista identitaria, una lista che si muove dalle periferie al centro storico, una lista che racchiude al suo interno diverse competenze e professioni. È quella presentata oggi, martedì 23 aprile, dal Movimento 5 Stelle in vista delle elezioni comunali di Perugia. 

Fra i portavoce degli intenti e degli obiettivi della lista, parte delle altre in sostegno alla candidata sindaca Vittoria Ferdinandi, ci sono Thomas De Luca, Antonio Donato e Francesca Tizi, rispettivamente coordinatore regionale dei pentastallati, ex rappresentante Movimento 5 Stelle a Perugia e consigliera comunale. 

Francesca Tizi è la capolista di un gruppo che, come lei stessa ha sottolineato, “rappresenta i principi del Movimento 5 Stelle” che hanno come obiettivo principale quello di mettere la persona al centro della politica. La lista è stata creata attingendo alle migliori risorse del movimento arrivando a un gruppo di 32 candidati che rappresentano un ampio spettro di professioni, dal mondo imprenditoriale al servizio pubblico, dai pensionati ai giovani.

“Questa lista è fatta di persone credibili - ha raccontato De Luca - ognuna di loro all’interno del proprio pezzo di società perugina è stata in grado di fare la differenza, impegnandosi per migliorare la qualità della vita in città”. 

Antonio Donato, a sua volta candidato, ha sottolineato come il movimento, nonostante le accuse di mancanza di proposte concrete, stia lavorando attivamente alla creazione di progetti solidi e strutturati: “Prima di parlare di futuro bisogna progettare le basi, ed è proprio quello che stiamo facendo” spiega Donato. Basi che sono il risultato di un lavoro collaborativo tra i 5 stelle e le altre forze della coalizione, con un focus particolare su temi chiave quali l’ambiente, la questione sociale e la partecipazione civica. 

Donato sottolinea inoltre come le proposte del centrodestra sembrino imitare quelle del centrosinistra, che promuove da tempo idee come la transizione ecologica e il coinvolgimento dei cittadini nella politica: “Vorrei dire ai cittadini di scegliere il programma originale, l’altro è solo una brutta copia”. 

Anche De Luca si appoggia alle parole di Donato per esprime una visione critica nei confronti del centrodestra, accusandolo di greenwashing politico, ovvero di adottare una facciata ecologista per guadagnare credibilità senza un reale impegno per l’ambiente: “Non solo a livello comunale, ma anche a livello regionale, come fanno questi signori a venirci a parlare di sostenibilità ambientale, di mobilità, se giorno dopo giorno portano l’Umbria indietro di 30 anni?”.

I nomi dei candidati:

Francesca Tizi
Antonio Donato
Claudio Migliosi
Matteo Severini
Alessandro Naticchioni
Giuseppe Pennino
Stefano Giacchi
Alice Lupattelli
Daniela Sarnari
Daniele Regni
Federica Pittaro
Cataldo Cataldi
Francesca Cantoni
Mara Tamburri
Paolo Votta
Lorenzo Accardi
Arianna Ada Ekenwulo
Marco Tinarelli
Roberta Fratini
Abdul Hakim Alsharjaby
Stefano Nuzzo
Sergio Battisti
Stefano Alunno Rufini
Patrizia Giorgelli
Lida Proietti
Francesco La Manna
Cristina Miscioscia
Michele Bachini
Claudio Maramigi
Sonia Angeli
Stefania Rosignoli
Ciro Pietrolongo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, presentati i candidati della lista del Movimento 5 Stelle: i nomi

PerugiaToday è in caricamento