menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sinistra, Rifondazione Comunista si riorganizza a Perugia. Ferroni segretario: "Opposizione dura alla Tesei"

Rifondazione riparte con l'obiettivo di riunione la galassia della sinistra partendo dal basso

Il Comitato Politico Federale di Perugia di Rifondazione comunista ha eletto all'unanimità Andrea Ferroni nuovo coordinatore provinciale del partito. Ferroni, 30 anni, è consigliere comunale a Torgiano e portavoce nazionale dei Giovani Comunisti, la giovanile di Rifondazione comunista.

«Innanzitutto voglio ringraziare le compagne e i compagni per la fiducia accordatami»,  ha dichiarato Ferroni. «Nella nostra provincia e in Umbria – ha poi proseguito il nuovo coordinatore – occorre da subito lavorare per una forte opposizione al governo delle destre, i cui disastri sulla gestione della sanità, sulle politiche ambientali, sociali e del lavoro sono sotto gli occhi di tutti. Mettiamo al centro contenuti e proposte di svolta. Esattamente come stiamo facendo a livello nazionale siamo convinti che sia necessario praticare l’opposizione e costruire l'alternativa per aprire un percorso di discussione con le forze politiche e sociali della sinistra nel paese e in Umbria. Contro Tesei, contro Draghi. Facciamolo insieme. Noi ci siamo».
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento