Elezioni a Perugia, Il Popolo della Famiglia all'assalto di Palazzo dei Priori: "sui valori non ci pieghiamo"

Sfumato l'accordo con il centrodestra più civici del candidato Andrea Romizi, il movimento ha deciso di correre da solo con un proprio candidato a sindaco

Il Popolo della Famiglia correrà anche per le comunali di Perugia dopo l'esperienza in Umbria del 2018 per Camera e Senato che ha portato ad un risultato di poco inferiore all'1%. Sfumato l'accordo con il centrodestra più civici del candidato Andrea Romizi, il movimento ha deciso di correre da solo con un proprio candidato a sindaco.

La scelta è ricaduta su Salvatore Iacobelli ex dipendente della Procura della Repubblica di Perugia, padre di due figli e nonno di ben 5 nipoti. Barba bianca ma fisico da atleta e un parlare asciutto ma franco. "Non sono un professionista della politica ma se sarò eletto - ha spiegato - ho intenzione di svolgere un ruolo di vera sentinella per gli interessi dei cittadini e non delle lobby o dei potentati economici. Cercheremo di mettere al centro del dibattito pubblico l'importanza della famiglia come elemento cardine di sviluppo economico e sociale. Per incrementare la natalità serve un sostegno reale alle famiglie, anzi serve una città a dimensione di famiglia. Credo valori come onestà e trasparenza: su questi non mi piego, sarò un consigliere scomodo".

Marco Sciamanna, Presidente del Popolo della Famiglia Umbria e candidato alla carica di Consigliere, ha ribadito che alla base della pubblica amministrazione occorre mettere al centro la famiglia ed il primato della vita. "Se riparte la famiglia riparte l'economia. Saremo autonomi e collaborativi e faremo opposizione costruttiva, valutando caso per caso le posizioni del sindaco. Svolgeremo il ruolo di sentinelle valoriali contro le caste e ogni tipo di compromesso ai danni di Perugia e dei cittadini". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento