menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il Pd si schiera per le unioni civili e sarà in piazza": l'appello di Leonelli

"Siamo dalla parte dei diritti, in nome dell'uguaglianza e, saremo in piazza, per riaffermare la necessità di compiere un ulteriore passo in avanti sui diritti civili"

“Sabato sarò in piazza con le famiglie arcobaleno e insieme a tutte le altre famiglie e le persone che vogliono costruire una società più giusta, con la consapevolezza che i diritti devono essere uguali per tutti, senza distinzioni”: è quanto dichiara il segretario regionale del Partito democratico Giacomo Leonelli nell'annunciare l'adesione della segreteria regionale alla manifestazione #SvegliatiItalia.

“Sulle unioni civili – ha detto Leonelli - l'Italia ha bisogno di recuperare un ritardo rispetto agli altri paesi europei e nel farlo non possiamo non tenere conto di una realtà, presente e diffusa nella nostra società e che richiede uno sforzo legislativo per ridurre disuguaglianze formali fuori dai tempi che viviamo. Siamo dalla parte dei diritti, in nome dell'uguaglianza e, saremo in piazza, per riaffermare la necessità di compiere un ulteriore passo in avanti sui diritti civili. Restituiamo tutele e soprattutto dignità ai figli delle tante famiglie non tradizionali, che meritano uguali diritti dei figli delle cosiddette famiglie ‘naturali’.

"La politica – ha concluso il segretario regionale del Pd dell’Umbria - si lasci ispirare da una visione laica, dal senso della responsabilità civile e dalla ragionevolezza, guardando alla realtà per quella che è piuttosto che per quella che ognuno, secondo i propri convincimenti, vorrebbe che fosse, puntando quindi a migliorarla, estendendo i diritti a tutti i cittadini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento