Martedì, 18 Maggio 2021
Politica

Il blog di Franco Parlavecchio | Le sardine sono tornate. Quello spot di Sartori sembrava una parodia... ma non lo era

Uno dei pochi effetti positivi del periodo Covid è stata la totale scomparsa delle sardine. Sono passati dalle piazze piene al silenzio assoluto. Durante il lockdown pensavamo di trovarli pronti con la loro rete di pesciolini a dare una mano alle famiglie bisognose, magari volontari per portare la spesa agli anziani. E invece no, sono tornati ora, guarda caso proprio alla vigilia delle elezioni regionali, ricomparsi come per magia, in attesa di essere ancora al centro delle attenzioni politiche.

Ci ha pensato il loro leader maximo Santori che in un post su facebook, una sorta di spot, si autoproclama a leader indiscusso.  All'inizio pensavo fosse una parodia di qualche buontempone del web, invece è tutto tristemente reale. Se non lo avete ancora visto e siete deboli di stomaco vi consiglio di stare alla larga, se invece amate il gusto dell’orrido, volete farvi due risate e comunque vi sentite abbastanza coraggiosi, allora buttatevi in questa sorta di autocelebrazione dell'aria. Santori ci racconta dei suoi viaggi: Francia, Grecia, Venezuela, Colombia e Ecuador, una vita "vagabonda" non proprio alla portata di tutti. Esprime emozioni e sensazioni, qualcosa sugli impegni formativi professionali, ma senza troppo faticare...

Si definisce sognatore, vulcano di idee... Una descrizione che è l'emblema del culto della sua persona, un senso di vuoto dal quale rischiate di essere risucchiati come in un buco nero. La modestia non è certamente il suo forte, già qualche mese fa su Radio 24 nel programma La Zanzara era cascato sullo buccia di banana di una finta telefonata che gli avrebbe fatto il Papa.  Se penso a tutti coloro che hanno fatto tutta la vera trafila delle giovanili di partito, dubito che a parità di condizioni il leader delle Sardine avrebbe fatto molta strada. Non so quale sarà lo scopo finale ma se l’obiettivo è arrivare in Parlamento, anche Santori ha delle ottime speranze; è assolutamente in linea con il livello medio attuale.
Intanto consiglio di andare a vedere sul vocabolario il significato della parola umiltà perché c'è ancora tempo per imparare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il blog di Franco Parlavecchio | Le sardine sono tornate. Quello spot di Sartori sembrava una parodia... ma non lo era

PerugiaToday è in caricamento