menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il sindaco Massimiliano Presciutti

il sindaco Massimiliano Presciutti

Comune contro Comunanza a Gualdo Tadino, scatta causa civile da sei milioni di euro

La battaglia si fa durissima a Gualdo Tadino tra il Comune e la Comunanza Agraria sulla gestione della montagna, patrimonio dei gualdesi, che è legata anche agli attingimenti del colosso Rocchetta. La Comunanza era tornata, dopo un periodo di non gestione ma mai chiusa formalmente, con tanto di diatriba legale, corsi e ricorsi ai tribunali, che ancora oggi va avanti. Il comune ha ufficializzato la richiesta in sede legale di risarcimento delle somme spese per la gestione della montagna nel periodo di non attività.

I legali sono stati messi in moto.  "Il Comune di Gualdo Tadino, giusta l'autorizzazione in tal senso del Consiglio Comunale e della Giunta Comunale, ha dato mandato ai propri Legali di procedere civilisticamente avverso la Comunanza Agraria dell'Appennino Gualdese. In particolare è già stato inviato un atto di significazione e diffida volto al ristoro a favore del Comune di Gualdo Tadino delle somme investite e/o versate dallo stesso, stimate in circa sei milioni di euro, nei circa quaranta anni di titolarità e gestione della montagna gualdese in luogo, in ogni caso in supplenza, della ritenuta Comunanza in questione". L'amministrazione comunale ha così motivato la decisione: "in salvaguardia della collettività di tutti i cittadini, i terreni gravati da usi civico del proprio territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento