menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni a Perugia, Giuliano Giubilei presenta le sue liste: "Squadra forte, preparata e motivata". I nomi

Il candidato del centrosinistra si prepara al rush finale: continuano le iniziative nei territori

“Una squadra forte, composta da persone preparate e motivate”, molte delle quali, "sono sicuro", le ritroveremo nella futura classe dirigente di Perugia. Giuliano Giubilei - candidato sindaco di Perugia, sostenuto dalla coalizione di centrosinistra alle elezioni amministrative 2019 - ha presentato ufficilamente oggi, 26 aprile, i componenti delle due liste civiche che lo appoggiano: Giubilei Sindaco - Idee, Persone, Perugia e Rete civica - Perugia in Europa con Giubilei, "rappresentative di molte anime della società e dei territori di Perugia. Composte da professionisti, studenti, rappresentanti del mondo dell’associazionismo laico e cattolico, del mondo dello sport, delle comunità straniere. Grazie all’affinità dei temi che ne hanno ispirato nascita e costituzione, le due formazioni hanno potuto contare anche sull’adesione di +Europa e di un movimento espressione della città come Anima civica". Il sostegno alla candidatura di GIubilei si completa con una lista targata Pd e una composta Socialisti, Civica popolare e Articolo 1 - Mdp. 

VIDEO Elezioni a Perugia, Giubilei: giovani, molte donne e tante idee per una squadra vincente

Una coralità, ha spiegato il candidato, che supporta "un progetto ambizioso che guarda ad una città del futuro, che riconquisti il suo ruolo internazionale ed esprima al meglio le sue grandi potenzialità". E proprio la visione della città a corto raggio è quello che Giubilei rimprovera alla Giunta uscente: "C'è stato poco coraggio, poca spinta nell'ottica di una idea futura di città. Vogliamo ribaltare questo punto di vista". 

Inevitabile un riferimento alla bufera sanità, un caso "che ha lasciato il segno è ovvio". "Se prima la mia corsa era difficile, ora è in salita. Ma noi andiamo avanti, credo che sia necessario un segnale di cambiamento, di rinnovamento che la lista del Pd, per quello che ho potuto vedere, già segna". La "calata" di big di Lega e CInque Stelle, dice, "era prevedibile, scontata la volontà di cavalcare l'onda. Anche se è molto apprezzato le parole della ministra Grillo che ha espresso apprezzamento per l'efficienza dei servizi al di là dell'inchiesta, in riferimento alla quale ribadisco la mia fiducia nella magistratura, e dell'appartenenza politica. Ma a Lega e Cinque stelle ricordo di guardare a i loro problemi e alle vicende che li riguardano". Comprese quelle politiche cittadine, "con la scelta di Francesca Tizi che ha spaccato i Cinque stelle".

E adesso che la campagna elettorale entra nel vivo, l'intento di Giubilei è ben chiaro: "Continuare ad ascoltare, incontrare e confrontarsi con i territori, i quartieri come abbiamo fatto finora". 

I candidati della lista Giubilei Sindaco - Idee, Persone, Perugia 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento