Coronavirus, un minuto di silenzio per le vittime del virus pazienti e medici: l'omaggio di Romizi

Anche il sindaco del capoluogo ha aderito all'iniziativa promossa dai comuni italiani

Anche il Comune di Perugia ha aderito alla proposta di Anci di osservare, martedì 31 marzo alle 12, un minuto di silenzio ed esporre la bandiera a mezz’asta per ricordare le tante vittime della pandemia, per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari, per esprimere solidarietà alle comunità che stanno pagando il prezzo più alto. Il Sindaco Andrea Romizi osserverà il minuto di silenzio davanti a Palazzo dei Priori, indossando la fascia tricolore, come proposto dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Ospedale di Perugia, tre infermieri e due pazienti positivi al coronavirus: asintomatici e in isolamento domiciliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento