menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo le abbuffate ora una piccola dieta: tagli a consulenze e indennità dei politici

E' stato approvato all'unanimità il nuovo bilancio del Consiglio regionale dell'Umbria. Ecco tutti i tagli previsti dal Presidente Eros Brega.

La Prima Commissione consiliare ha approvato all'unanimità dei presenti (7 voti) la proposta di bilancio di previsione 2014 dell'Assemblea legislativa della Regione Umbria che prevede una riduzione della spesa  del 4,4 per cento rispetto al 2013 (bilancio assestato): 20milioni 389mila 967 euro contro i 21milioni 291mila 703 euro del 2013.

Questi gli interventi di riduzione della spesa previsti nel bilancio 2014: -4,04 per cento per indennità e rimborsi dei consiglieri; -13,10 per cento per funzionamento della struttura; -1,1 per cento, la spesa per il personale del Consiglio. Per convegni, consulenze e rappresentanza confermata la spesa 2013 sulla quale era stato operato il taglio dell'80 per cento stabilito dal decreto 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento