menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Todi, pilota Alitalia sospeso: è stato il comandante del primo volo del Presidente Mattarella

Un pilota esperto e che ha avuto l'onore di guidare l'aereo da Palermo a Roma per la prima trasferta ufficiale del Presidente della Repubblica. Sospeso dopo sparatoria in famiglia a Todi nel giorno di Pasqua

Si chiama Maurizio Foglietti il pilota di Todi "fermato" da Alitalia dopo l'apertura di una inchiesta da parte della Procura di Spoleto su una sparatoria in famiglia - per fortuna senza feriti, esplosi due colpi contro un muro al culmine di una lite - nel giorno di Pasqua. La conferma sul nome e sull'autore porta la firma della procura: "i colpi sarebbero stati sparati dal sig. Maurizio Foglietti, pilota dell'Alitalia”. Il pilota è a piede libero perchè i reati ipotizzati nell'inchiesta "non consentono l'adozione di misure cautelari o interdittive”.

Foglietti è un pilota esperto, cinquantenne, con molte ore di volo sulle spalle e recentemente aveva avuto l'onore di portare il presidente della Repubblica Mattarella da Palermo a Roma. Quell'evento è stato celebrato dalla compagnia con tanto di foto ufficiale postata sul profilo di Twitter dell'Alitalia.

"Non è al momento impegnato in servizi di comando e di volo - spiega un portavoce della compagnia aerea alle agenzie e ai giornali online -. Alitalia, informata dell'accaduto, ha avviato tutte le verifiche del caso e disposto l'immediata sospensione del pilota dall'attività di volo". Foglietti deteneva regolarmente la pistola con la quale ha sparato tre colpi dopo una lite con il fratello maggiore avvenuta nella casa di famiglia a Todi. L'arma è stata sequestrata dai carabinieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento