Domande concordate per l'esame di Suarez, perquisizioni e indagati alla Stranieri

I militari stavano indagando sugli ammanchi nella gestione degli studenti cinesi e sull'assenteismo e si sono imbattuti nella vicenda dell'esame di lingua italiana del calciatore

L’esame di italiano di Suarez sarebbe stato viziato da illeciti. La firma sull’indagine, delegata alla Guardi di finanza di Perugia, è del procuratore Raffaele Cantone.

La Guardia di finanza sta indagando sull’Università per Stranieri di Perugia già dal febbraio 2020 (ammanchi nella gestione dei cinesi e casi di assenteismo) e nel corso di queste indagini sarebbero “emerse irregolarità nella prova di certificazione della lingua italiana, svolta il 17 settembre scorso dal calciatore uruguaiano Luis Alberto Suarez Diaz, necessaria all’ottenimento della cittadinanza italiana”. 

Scandalo esame Suarez, perquisizioni mirate in casa, ufficio e auto. Guardia di Finanza cerca conferme

Secondo la Procura di Perugia e la Finanza sarebbe emerso che “gli argomenti oggetto della prova d’esame sono stati preventivamente concordati con il candidato e che il relativo punteggio è stato attribuito prima ancora dello svolgimento della stessa”. 

Caso Suarez, le intercettazioni: "Guadagna 10 milioni, non possiamo bocciarlo"

Un risultato in contrasto, secondo gli investigatori, con quanto emerso dalle lezioni a distanza svolte dai docenti dell’Ateneo, dalle quali è apparsa “una conoscenza elementare della lingua italiana”.

I militari della Guardia di finanza sono all’Università per Stranieri e stanno acquisendo documenti, alla ricerca di un “riscontro delle condotte sopra descritte, nonché alla notifica di informazioni di garanzia per i reati di rivelazione di segreti di ufficio, falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici” e altre ipotesi di reato.

AGGIORNAMENTO - Scandalo: "Esame per la cittadinanza con presunto aiutino per Suarez alla Stranieri“

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento