Cronaca

In funzione "l'autovelox" per rifiuti abbandonati tra Sansepolcro e San Giustino, multe a raffica con la fototrappola E-killer

Le diverse modalità di conferimento, tra un comune e l’altro ha reso problematiche quelle postazioni che si trovano nelle zone di confine

Tempi duri e multe salate per chi abbandona i rifiuti abbandonati o conferisce in maniera illecita i sacchi della spazzatura al confine tra Sansepolcro e San Giustino.

Per fare fronte al fenomeno in forte crescita, il comune toscano ha messo in funzione la fototrappola mobile E-killer, una sorta di autovelox, ma in questo caso immortala non chi corre troppo in auto, ma chi abbandona rifiuti per strada. L’adozione di questo strumento tecnologico si è reso necessario per individuare i responsabili di alcuni abbandoni che da tempo si verificavano al confine con l’Umbria. Le diverse modalità, tra un Comune e l’altro, di conferire i rifiuti, rendono sempre particolarmente problematiche quelle postazioni che si trovano nelle zone di confine.

La Polizia municipale è intervenuta negli ultimi tempi utilizzando proprio il nuovo strumento acquistato nelle scorse settimane: dopo un primo periodo di controllo si sono dunque potuti individuare gli autori degli abbandoni, procedendo ad emettere le sanzioni.

“In collaborazione con la Polizia municipale – ha dichiarato l’assessore ai Beni Comuni Gabriele Marconcini – la fototrappola E-killer continuerà a controllore i punti critici del territorio comunale in maniera assolutamente impercettibile: in questo modo possiamo individuare e sanzionare quei cittadini che, nonostante l’apposito servizio di ritiro degli ingombranti a domicilio, continuano ad abbandonare materiali lungo le strade o nei pressi delle postazioni di raccolta”.

Nel frattempo anche le fototrappole fisse hanno rilevato decine di conferimenti sbagliati: “Oltre che sul controllo diretto del territorio – spiega il Comandante della Polizia municipale, Antonello Guadagni – stiamo lavorando sui fotogrammi registrati dalle fototrappole fisse. Partendo dagli accertamenti effettuati dagli ispettori ambientali, stiamo infatti emettendo le prime sanzioni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In funzione "l'autovelox" per rifiuti abbandonati tra Sansepolcro e San Giustino, multe a raffica con la fototrappola E-killer

PerugiaToday è in caricamento