Cronaca

Coronavirus, l'Umbria torna in zona gialla: cosa cambia dall'11 gennaio

Dopo il week end in arancione, da lunedì si allenteranno le restrizioni: dagli spostamenti alla ristorazione, ecco cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

L'Umbria vede l'indice Rt salire a 1 ma riparte dalla situazione precedente alle festività natalizie, dunque in 'zona gialla' seppur rafforzata almeno fino al 15 gennaio (vietati ad esempio gli spostamenti tra regioni gialle) come previsto dall'ultimo decreto-legge del 5 gennaio. Così ha deciso il ministro della Salute, Roberto Speranza, che sulla base dei dati e delle indicazioni emersi dal report di monitoraggio della Cabina di Regia firmerà una nuova ordinanza (in vigore a partire da domenica 10) per far passare in area arancione le Regioni Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto.

Coronavirus in Umbria, la mappa: i dati comune per comune 

Tra queste dunque non c'è l'Umbria, che vedrà le restrizioni allentate rispetto al periodo natalizio (riapriranno al pubblico ad esempio bar e ristoranti, anche se fino alle ore 18), in cui era stata sospesa la colorazione diversificata per le varie regioni e c'è stata un'alteranza tra giorni in 'zona rossa' e altri in 'zona arancione'. E mentre la 'governatrice' Donatella Tesei ha fatto slittare con un'ordinanza la ripresa della didattica in presenza delle scuole superiori, ecco le nuove regole in vigore in Umbria da lunedì 11 gennaio, quando tornerà a essere 'zona gialla', con i chiarimenti del governo che attraverso le 'Faq' risponde alle domande più frequenti dei cittadini:

SPOSTAMENTI/1

SPOSTAMENTI/2

PUBBLICI ESERCIZI, ATTIVITÀ COMMERCIALI, RISTORAZIONE E STRUTTURE RICETTIVE

ATTIVITÀ PRODUTTIVE, PROFESSIONALI E SERVIZI

ATTIVITÀ MOTORIA O SPORTIVA

MASCHERINE (DISPOSITIVI DI PROTEZIONE DELLE VIE RESPIRATORIE)

EVENTI, CERIMONIE, RIUNIONI

UNIVERSITÀ E ISTITUZIONI DI ALTA FORMAZIONE

UFFICI PUBBLICI

Continua a leggere >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'Umbria torna in zona gialla: cosa cambia dall'11 gennaio

PerugiaToday è in caricamento