Cronaca

Perugia-Pescara, Grifo retrocesso ai rigori: i tifosi aspettano fuori dal Curi

Folla all'esterno dello stadio, con le forze dell'ordine schierate a presidio del cancello di uscita dei tesserati

Rabbia e delusione tra i tifosi del Grifo, che si erano radunati al di fuori dello stadio Curi per sostenere da vicino il Grifo, impegnato nel ritorno dei playout contro il Pescara dopo il 2-1 incassato all'Adriatico. Il Perugia è riuscito a vincere 2-1 in rimonta e ad allungare la sfida per la salvezza ai supplementari, ma poi è retrocesso ai rigori

VIDEO Grifo retrocesso: i tifosi contestano fuori dal Curi

E alla fine della partite ancora folla all'esterno dello stadio, con le forze dell'ordine schierate a presidio del cancello di uscita dei tesserati. Attimi di tensione alla notizia del rigore sbagliato da Iemmello e c'è stato anche il lancio di qualche petardo. Proprio il centravanti è il più bersagliato dalla contestazione, insieme al presidente Massimiliano Santopadre preso di mira soprattutto per la vicenda del tatuaggio.

VIDEO Perugia-Pescara, i cori dei tifosi biancorossi fuori dal Curi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia-Pescara, Grifo retrocesso ai rigori: i tifosi aspettano fuori dal Curi

PerugiaToday è in caricamento