Omicidio Ramazzano, famiglia Luca Rosi: "Vogliamo solo giustizia"

La famiglia di Luca Rosi, ucciso nella tragica rapina di Ramazzano, ha diffuso un messaggio per ribadire il loro desiderio di giustizia e per ringraziare tutti dell'affetto dimostrato in questo delicato periodo

Le foto degli arrestati

La famiglia di Luca Rosi, il 38enne ucciso nella rapina di Ramazzano, ha diffuso un messaggio per ribadire il loro desiderio di giustizia e per ringraziare tutti dell'affetto dimostrato in questo delicato periodo: "Non cerchiamo vendetta, nè vogliamo giustizia sommaria. Vogliamo, e pretendiamo, solo e soltanto giustizia".

Parole concise e composte quelle dei congiunti di Luca a margine dell'arresto dei due romeni effettuato dai carabinieri di Perugia. i due sono considerati i presunti responsabili dei fatti di Ramazzano e della rapina con stupro a Resina.

I parenti di Rosi, nel messaggio riportato dall'Ansa, ringraziano tutti per l'affetto e la solidarietà ricevuti in questo particolare momento e chiedono che: "Chi si è macchiato di un così orrendo crimine sia chiamato a risponderne innanzitutto di fronte alla giustizia degli uomini. Pretendiamo questo non solo perche' la morte di Luca non sia stata vana, ma anche affinchè mai più questi criminali possano tornare ad uccidere".

Guarda il video del padre di Luca a margine del blitz dell'Arma che ha portato al fermo di due romeni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il video degli arresti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie B, Perugia-Pescara 4-5 ai rigori: l'incubo si avvera, il Grifo torna in C

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Perugia-Pescara, Grifo retrocesso ai rigori: i tifosi aspettano fuori dal Curi

  • La nuova Miss Mondo Umbria è la 18enne perugina Viola Duranti

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, quattro bambini positivi: "Tutti asintomatici e in isolamento"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento