Università degli Studi di Perugia, Talesa nuovo direttore del Dipartimento di Medicina e Chirurgia

Il Professor Talesa è stato eletto nella prima delle tre votazioni con 214 'preferenze'

Il professor Vincenzo Nicola Talesa, Ordinario di Biologia applicata, è il nuovo Direttore del Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Perugia. Il dipartimento, spiega l'Ateneo in un post su Facebook, "istituito quest’anno con la conseguente disattivazione dei preesistenti Dipartimenti di Medicina, di Medicina Sperimentale e di Scienze Chirurgiche e Biomediche, nonché della struttura di raccordo denominata Scuola Interdipartimentale di Medicina e Chirurgia".

Il Professor Talesa è stato eletto nella prima delle tre votazioni previste, tenutasi il 30 novembre 2020 nell’Aula Magna del Dipartimento di Medicina e Chirurgia. Con 233 votanti sui 265 aventi diritto, i voti validi per il Professor Talesa sono stati 214.

Il neo eletto direttore, che rimarrà in carica per il triennio accademico 2019/2022, è attualmente anche membro del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo di Perugia e vice direttore del Centro di Simulazione Medica Avanzata (C.S.M.A.). Per due volte ha inoltre ricoperto l’incarico di Direttore del Dipartimento di Medicina Sperimentale.

"L’elezione del Professor Talesa è stata proclamata in via provvisoria - specifica l'Ateneo  - . Decorsi i termini per eventuali ricorsi, ovvero in caso di rigetto definitivo degli stessi, verrà proclamato eletto in via definitiva il vincitore, nominato con decreto rettorale pubblicato nei siti web del Dipartimento e di Ateneo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

Torna su
PerugiaToday è in caricamento