Attualità

Coronavirus, Gesenu stipula una polizza specifica per tutelare i dipendenti

Anche gli operatori ecologici in prima linea. Che cosa prevede la copertura assicurativa

Una polizza assicurativa per tutelare i dipendenti durante l'emergenza coronavirus. E' la scelta di Gesenu, la societò di gestione dei rifiuti, che prosegue la sua attività anche in questi giorni. La polizza prevede per il lavoratore che abbia contratto la malattia, un’indennità di convalescenza, un’indennità di ricovero e un’assistenza post ricovero che prevede oltre al trasporto al pronto soccorso andata e ritorno e il trasferimento e rientro dall’istituto di cura, anche l’invio di una collaboratrice domestica, di una baby-sitter e/o pet-sitter, consegna a domicilio della spesa.

Contestualmente la società ha attivato un programma di smart working che sta coinvolgendo il 75% dei propri dipendenti, limitando laddove possibile la presenza negli uffici. Infine, sempre a tutela dei propri dipendenti, in particolare di quelli maggiormente esposti, Gesenu ha attuato le necessarie misure di sicurezza e fornito dispositivi specifici, consistenti in mascherine, guanti, gel igienizzanti mani, prodotti sanificanti per spogliatoi .

Data la chiusura dell’ufficio clienti al pubblico, per garantire il necessario supporto agli utenti, è stato rafforzato il servizio di risposta ai numeri dedicati: da rete fissa 800 66 70 36, da cellulru 075 59 17 125, WhatsApp 333.9553215, e-mail: ufficioclienti@gestumbria.it - ufficioclienti@gesenu.it

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Gesenu stipula una polizza specifica per tutelare i dipendenti

PerugiaToday è in caricamento