rotate-mobile
Volley

Volley Champions League, Sir Safety Perugia: Piccinelli positivo al Covid, a Istanbul libero da 'inventare'

Altra tegola per i bianconeri alla vigilia della trasferta nella tana del Fenerbahce: già orfano di Colaci (in isolamento come Ricci e Solé), coach Grbic dovrà trovare un'alternativa nel gruppo

Nuova tegola in casa Sir Safety Perugia alla vigilia della trasferta turca di Champions League nella tana del Fenerbahce (mercoledì 12 gennaio, ore 17). C'è un altro caso di Covid infatti nella squadra bianconera, che va ad aggiungersi a quelli di Colaci, Ricci e Solé mentre il regista Giannelli si è negativizzato (come era successo in precedenza a Rychlicki, Anderson e Mengozzi che erano stati i primi contagiati).

Fenerbahce-Perugia: le probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta

Il nuovo positivo è Alessandro Piccinelli, come comunicato dal club  in seguito ai test molecolari svolti nella serata di ieri. "Il giocatore - si legge nella nota della Sir Safety Perugia - non presenta sintomi ed è stato immediatamente posto, come da protocollo, in isolamento fiduciario non prendendo quindi parte alla trasferta di Istanbul". Un problema non da poco per il coach Grbic, che già orfano dell'altro libero Colaci dovrà 'inventarsi' un'alternativa...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Champions League, Sir Safety Perugia: Piccinelli positivo al Covid, a Istanbul libero da 'inventare'

PerugiaToday è in caricamento