Dopo gli incidenti sulla Perugia-Ancona, l'Anas sblocca fondi: "134 milioni per cancellare il tratto a due corsie"

Il raddoppio vuol dire altre due corsie e una galleria lungo il tratto (l'unico modello statale e non certo super-strada) Casacastalda-Valfabbrica

La Perugia-Ancona - tra fallimenti, incidenti mortali e tratti ancora non appaltati - starebbe per ripartire verso il completamento dopo oltre 10 anni di ritardo sulla tabella di marcia? Per il Capo Dipartimento dell'Anas Celia i grandi nodi si stanno sbloccando proprio in queste ore. Lo ha detto in Regione, durante un'audizione sul completamento delle grandi opere stradali e sulla messa in sicurezza delle arterie ad alto tasso di incidenti mortali. Celia ha confermato che ci sono risorse per completare l'unico tratto attualmente a due corsie della Perugia-Ancona: quello Casacastalta-Valfabbrica dove si deve realizzare un'altra galleria  che farà lievitare le corsie da 2 a 4 corsie (come deve essere una super-strada).

Il 31 gennaio il Cda di Anas è chiamato a sciogliere questo primo nodo di natura economica approvando un progetto con relativo finanziamento da 134 milioni di euro. Un'altra valanga di soldi pubblici sperando che siano gli ultimi e soprattutto ben spesi. Secondo nodo da sciogliere: i tempi di apertura del cantiere. Celia ai consiglieri regionali ha spiegato che entro il 2019 sarà indetta la gara d'appalto con inizio lavori previsti per il 2020. Periodi generici e nessun accenno su una data per i fine lavori. Ma qualcosa sta tornando a muoversi, molti anni dopo e tantissimi fondi stanziati dopo (e non previsti).  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 17 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

Torna su
PerugiaToday è in caricamento