Confermata la straordinaria elezione di un senatore in più per l'Umbria: seggio al Movimento 5 Stelle

"Sono felice di poter dare, come portavoce del MoVimento, il mio contributo per le nostre battaglie, in particolare sull'ambiente, una delle nostre stelle"

L'Umbria, fino alla fine della legislatura, in via eccezionale potrà contare su un senatore in più, rispetto ai tradizionale 7 seggi già assegnati 15 mesi fa. Un evento straordinario perchè in Sicilia il Movimento 5 Stelle ha ottenuto tanti seggi a fronte di un numero minore di candidati a disposizione nelle liste. Da qui, dopo calcoli e contro calcoli, la decisione della maggioranza in Senato di attingere da altre regioni per avere un Senato "completo". E' scattato dunque il seggio in Umbria per il Movimento 5 Stelle: la prima dei non eletti Emma Pavanelli, storico rappresentante "pentastellato", che ore può entrare di diritto a Palazzo Madama.

"Sono onorata - ha scritto su Fb la senatrice Pavanelli - di entrare a far parte del Senato della Repubblica e del gruppo MoVimento 5 Stelle. Sono felice di poter dare, come portavoce del MoVimento, il mio contributo per le nostre battaglie, in particolare sull'ambiente, una delle nostre stelle. La sostenibilità è la chiave della costruzione del futuro di tutti noi. Lavorerò con impegno e entusiamo al servizio dei cittadini".

emma pavanelli-1-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Cancella la striscia continua con pennello e vernice: "Ero stanco di fare il giro lungo per rientrare a casa"

  • Tragico incidente con il furgone, muore a 58 anni: addio a Luca

Torna su
PerugiaToday è in caricamento