Nuova piazza, più telecamere e collegamento con il Tevere. Mencaglia (Fdi): "E' il progetto per rilanciare Ponte Valleceppi"

Il capogruppo di Fratelli d’Italia Riccardo Mencaglia ha analizzato il progetto di riqualificazione sottolineando che va incontro alle esigenze dei residenti

"Con il progetto di riordino e sistemazione della piazza prospiciente la Chiesa di Ponte Valleceppi si torna a valorizzare un fulcro della vita della comunità":  il capogruppo di Fratelli d’Italia Riccardo Mencaglia ha accolto con favore il progetto di riqualificazione presentato pochi giorni fa, sottolineando che va incontro alle esigenze più volte espresse dai residenti.  

“Consentirà - ha spiegato - di porre rimedio ai problemi di fruizione dell’area, dovuti in particolar modo alla presenza eccessiva e disordinata di autovetture, ma che ora, con la creazione di due distinti percorsi riservati alle auto e ai pedoni, tornerà ad essere pienamente vissuta.” L'esponente di Fratelli d'Italia è entrato nello specifico dei lavori e della messa in sicurezza dell'area: i lavori che saranno a breve eseguiti non si concentreranno solamente sul rifacimento materiale della piazza, ma ne miglioreranno la sicurezza, attraverso l'installazione di telecamere di videosorveglianza e ne amplieranno la funzionalità, con la riapertura dei due Arconi del ponte che collegano al percorso fluviale del Tevere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Si conferma così, sulla scia dei progetti realizzati dall’Amministrazione per i quartieri di San Marco e di Fontivegge” ha concluso Mencaglia “quello che per Fratelli d’Italia è un concetto chiave, quello di “una piazza per ogni quartiere”, per cui è fondamentale incentivare la cura e la riscoperta della funzione identitaria delle piazze, affinché non diventino un luogo da cui fuggire ma al contrario uno spazio in cui venire e ritornare.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento