Regionali 2015, l'Altra Europa-Umbria si interroga sul lavoro: come uscire dalla crisi?”

L'obiettivo dell'Altra Europa Umbria è quello di individuare, attraverso la partecipazione attiva della comunità regionale, un programma politico in cui si riconosca una vasta coalizione sociale, antiliberista e solidaristico, centrato sulle persone

Prosegue il percorso dell'Altra Europa Umbria per la costruzione di un programma d'alternativa per il governo della regione.
Martedì 3 marzo 2015, a partire dalle ore 16 presso la sala convegni dell'Hotel Valentino di Terni, il coordinamento regionale l’Altra Europa Umbria organizza l'incontro pubblico “Lavoro, non lavoro, precarietà: quale modello di sviluppo per uscire dalla crisi?”.

Il perdurare della crisi economica e delle politiche di austerità ha stravolto il quadro complessivo dell'economia regionale, che non solo ha subito in maniera amplificata gli effetti di trascinamento di fenomeni generatisi su scala più ampia, ma ha anche pagato l'incapacità delle classi di governo locali di risolvere le criticità specifiche del modello di sviluppo dell'Umbria. Un'autentica “crisi nella crisi”, determinata dall'inadeguatezza in questi anni degli interventi nel far fronte tempestivamente alle criticità economiche e sociali, nell'orientamento delle risorse disponibili, nel rapporto con i livelli superiori di governo e con le società multinazionali presenti.

L'obiettivo dell'Altra Europa Umbria è quello di individuare, attraverso la partecipazione attiva della comunità regionale, un programma politico in cui si riconosca una vasta coalizione sociale, antiliberista e solidaristico, centrato sulle persone e sulle loro necessità e capace di individuare una via d'uscita al neoliberismo ed all'austerità, espresse in Italia in tutti i livelli di governo del territorio dal dilagare del renzismo.

All'iniziativa, introdotta dal gruppo tematico Lavoro, non lavoro, precarietà dell'Altra Europa Umbria e aperta al contributo dei partecipanti, interverranno Giorgia Ballarani (Docente ricercatore di Economia Politica dell'Università di Perugia), Claudio Carnieri (Presidente dell’Agenzia Umbria Ricerche) e Piergiovanni Alleva (Consigliere regionale dell’Altra Emilia Romagna).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

  • Mariano Di Vaio, l'influencer-imprenditore che fattura milioni: nuova sede a Perugia

  • Incidente sulla E45, tir si ribalta e blocca la strada: un ferito, traffico bloccato

Torna su
PerugiaToday è in caricamento