rotate-mobile
Cronaca

Umbria, ladro catturato con in mano i gioielli appena rubati

A dare l’allarme i proprietari della villetta che, rientrando a casa, avevano visto la porta aperta: in manette un 52enne, arrestato in flagranza

Tornano a casa, notano la porta della villetta aperta e chiamano i soccorsi. In pochi minuti, arriva sul posto una pattuglia della squadra volante della questura di Terni. Gli agenti entrano in casa e sorprendono il ladro, a volto scoperto e con i mano i gioielli che stava tentando di rubare.

È successo nel pomeriggio di martedì primo agosto, nella zona di villa Palma. Nell’ambito dei controlli predisposti dal questore Bruno Failla per l’operazione “estate sicura”, gli agenti della squadra volante sono intervenuti su segnalazione alla periferia della città dell’acciaio.

Entrando in casa, gli agenti hanno “pizzicato” il topo d’appartamento ancora intento nel suo “lavoro: si tratta di 52enne residente a Spoleto, originario di Cagliari, con precedenti penali per furto in abitazione. Nel processo per direttissima celebrato nel pomeriggio del 2 agosto l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari per furto in flagranza, aggravato dal danneggiamento del portoncino di ingresso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, ladro catturato con in mano i gioielli appena rubati

PerugiaToday è in caricamento