menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'altra casa popolare occupata abusivamente da una coppia: blitz del carabinieri ad Assisi

I due trovati dai carabinieri a Castelnuovo di Assisi nell'appartamento in cui si erano insediati abusivamente dopo lo scasso. Un fatto simile, con lo stesso modus operandi, a fine aprile

A meno di due mesi di distanza la scena si ripete. Ad allertare i carabinieri una segnalazione anonima giunte alla Centrale Operativa della Compagnia di Perugia: “Correte! Hanno occupato un altro appartamento”.

Un allarme prontamente raccolto da un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Assisi, che ha verificato così la segnalazione recandosi sul posto. Una volta lì i militari hanno trovato una giovane coppia che, dopo aver divelto una grata, aveva indebitamente occupato un appartamento di edilizia residenziale nella frazione di Castelnuovo di Assisi. Stesso modus operandi di fine aprile, quando altre due persone erano state sorprese dai carabinieri all’interno di un altro appartamento, anche questo non ancora assegnato.

Stavolta la coppia, dopo aver sfondato la porta d’ingresso dell’appartamento, si era già sistemata all’interno dell’immobile. I rumori dello scasso e l via vai dall’appartamento al loro camper, evidentemente, ha creato l’allarme sfociato poi nella segnalazione al 112. I militari, dopo aver identificato i due, hanno potuto accertare che era stato utilizzato un piede di porco per aprire la serratura del portone d’ingresso e che all’interno era già stato posizionato del materiale oltre che un letto. Immediatamente, con la consueta sinergia istituzionale, è stata informata la proprietà che ha attivato le procedure per il recupero dell’immobile. Per le due persone è scattata una denuncia all’autorità giudiziaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento