menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Continua lo sciame sismico: scosse a Norcia e Castelluccio

Nelle ultime 24 ore, l’attività si è particolarmente concentrata nel settore umbro-marchigiano, con oltre 80 scosse di magnitudo superiore a 2.0

la terra continua a tremare, dall'aggiornamento dello sciame sismico del 24 agosto, la Rete Sismica Nazionale ha registrato oltre 3200 scosse di assestamento: in particolare nelle ultime 24 ore, l’attività si è particolarmente concentrata nel settore umbro-marchigiano, con oltre 80 scosse di magnitudo superiore a 2.0.

Scosse rilevanti sono state registrate presso Norcia, lungo la dorsale montuosa tra Forca Canapine ed il Monte Patino (magnitudo 3.8 alle 15.26 del 31/08, magnitudo 3.5 alle 00.08 del 01/09 e magnitudo 3.5 alle 1.42 del 01/09) e presso Castelluccio, lungo la dorsale del Monte Vettore (magnitudo 3.5 alle 15.52 del 31./08, magnitudo 3.9 alle 17.23 del 31/08, magnitudo 3.7 alle 22.12 del 31/08).

Il rapporto preliminare ufficiale dell’INGV ha evidenziato come l’attività del terremoto si concentri lungo una fascia lunga 25 km e larga 12. E’ stata evidenziata una complessità interna specie in area umbra. Infatti mentre nel settore di Accumoli ed Amatrice le scosse sono concentrate lungo un piano principale immergente a sud-ovest, nel settore tra Norcia ed il Monte Vettore sono stati identificati 2 piani di faglia principali. L’andamento delle repliche degli ultimi giorni conferma l’attivazione di un segmento di faglia nel settore del Monte Vettore e di strutture ad esso associate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento